Smoky eyes soft con matita
Scopri l'Ebook

Smoky eyes soft con matita..in due mosse!

19 gen

Lo smoky eyes soft è una tipologia di make up sempre più utilizzata. Il motivo è molto semplice: dona allo sguardo un effetto molto intrigante, dato per l’appunto dalla sfumatura, ma allo stesso tempo non appesantisce l’occhio come invece fa il classico smoky, piuttosto intenso.

smoky soft veloce

Siamo abituate a pensare allo smoky eyes come ad un trucco particolarmente elaborato, che richiede del tempo ed una certa abilità nelle sfumature, ed in effetti è così! Difficilmente se ne realizza uno in poco tempo. Questo però non vale per lo smoky eyes soft! Grazie al fatto che l’effetto finale deve essere veramente molto leggero e delicato non è necessario imbarcarsi in complicate sfumature. A volte però, nonostante questo, ci si perde e si finisce per non ottenere l’effetto finale che avevamo immaginato.

Oggi voglio condividere un metodo che trovo veramente geniale quanto efficace per ottenere in modo molto semplice uno smoky eyes soft utilizzando non ombretti ma..una matita! Ecco come procedere.

 

smoky soft matitaAnzitutto scegli una matita occhi adatta: non deve avere la mina troppo dura, altrimenti non si sfumerà facilmente. Da evitare anche le matite occhi waterproof, che una volta applicate si fissano subito alla pelle e non sono affatto semplici da sfumare. La matita ideale è quella che utilizzi anche per la rima interna dell’occhio: deve essere morbida e molto scrivente. Nel caso in cui ti dovessi ritrovare davanti ad una matita con la mina un po’ dura, scioglila per un secondo sotto la fiamma di un accendino e provane la scrivenza sul dorso della mano (lascia raffreddare la mina per qualche secondo ovviamente!). A questo punto, disegna delle righe sull’angolo esterno dell’occhio: la forma deve essere più o meno quella che vedi in foto, come se volessi riprodurre il simbolo dell’hashtag.

 

 

 

smoky eyes soft matitaQuindi prendi un pennello ed inizia a sfumare bene il tratto: per ottenere un buon risultato ti consiglio di sfumare il tratto prima limitandoti all’angolo esterno della palpebra mobile per poi spostarti verso la palpebra fissa e l’angolo interno della palpebra mobile. E’ proprio in questo modo che si ottiene un’ottima gradazione di colore! Inizialmente utilizza un pennello piatto o morbido dalle setole fitte. Se a fine sfumatura l’effetto sulla palpebra fissa non ti convince puoi sempre intervenire con un pennello più morbido e completare lo smoky eyes soft.

 

Questo può essere già così un make up completo, molto semplice e discreto. Oppure può costituire un’ottima base trucco per uno smoky più elaborato, dove aggiungere un ombretto color panna sull’angolo interno e lungo l’arcata sopraccigliare, un ombretto marrone scuro sull’angolo esterno e palpebra inferiore ed un ombretto nocciola lungo la palpebra fissa.

 

Proverai anche tu il “metodo hashtag” per uno smoky eyes soft con la matita?

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply