Sopracciglia: consigli per principianti!
Scopri l'Ebook

Sopracciglia: consigli per tutte le principianti!

29 ott

Ho avuto modo di scrivere diverse volte riguardo a come tenere in ordine le sopracciglia. E’  un argomento molto richiesto, ad io direi anche “giustamente”, perché le sopracciglia sono una parte veramente importante del viso. Chi è alle prime armi, però, fatica sempre un po’ a trovare, oltre che la forma giusta, anche il metodo più semplice ed efficace per tenere le sopracciglia in ordine.

consigli sopracciglia per principianti

Di metodi per tenere in ordine le sopracciglia ne esistono diversi ed alcuni di questi li ho pure affrontati più nel dettaglio in altri articoli, ma mi sembrava giusto fare una panoramica generale che aiutasse soprattutto chi si è avvicinata da poco al mondo del make up e vorrebbe qualche dritta semplice su quali prodotti orientasi.

 

Con la matita per sopracciglia

Consiglio di orientarti sulla matita per sopracciglia solo se hai per natura una mano abbastanza ferma e riesci a disegnare tratti decisi. Con la matita puoi sia riempire le zone più vuote del sopracciglio, ma anche ridefinire leggermente la forma. Ricorda però che sulle sopracciglia anche piccole differenze di qualche millimetro possono fare la differenza! Dunque, le cose alle quali devi fare assolutamente attenzione sono anzitutto quella di controllare continuamente se la forma delle due sopracciglia si somiglia, ed inoltre a non stravolgere troppo la forma naturale. Tieni la matita sempre ben temperata, altrimenti quando arriverai alle parti più sottili, come ad esempio quelle esterne, il disegno diventerà inevitabilmente troppo spesso.

 

Con ombretto e pennello angolato

Il metodo che trovo decisamente più pratico è quello dell’ombretto con il pennello angolato. Esistono prodotti, simili ad un ombretto, che sono stati studiati appositamente per essere utilizzati sulle sopracciglia. La loro particolarità, oltre alla texture più resistente, sta nel fatto di non presentare assolutamente un finish perlato o satinato, che sarebbe completamente fuori luogo nel caso delle sopracciglia. I prodotti per sopracciglia sono infatti tutti rigorosamente opachi. Se non possiedi un pennello angolato, puoi ovviare utilizzandone uno piatto e piccolo, ad esempio quello che si utilizza per le labbra. Inizia a definire le sopracciglia partendo dalla parte centrale del sopracciglio e prosegui verso l’esterno: la parte interna, quella cioè vicino alla base del naso, lasciala per ultima, perché deve essere la parte nella quale devi tenere un tocco più leggero, altrimenti il risultato saranno sopracciglia dall’effetto “finto”.

 

Con il mascara per sopracciglia

Se hai già una forma delle sopracciglia ben definita, ma ciò di cui hai bisogno è semplicemente riempirle, allora ti consiglio sicuramente il mascara per sopracciglia. All’aspetto sembra un vero e proprio mascara, ma non va assolutamente utilizzato per le ciglia (perché non è un prodotto formulato per stare a contatto con gli occhi). Solitamente i colori sono nelle tonalità del marrone, e vanno dal più chiaro per le bionde al più scuro per le more. Si passano sulle sopracciglia e mentre il colore si fissa ai peletti, questi vengono anche pettinati, così da ottenere sopracciglia piene ed in ordine in un colpo solo! Mi raccomando, fa molta attenzione a quanto prodotto prelevi con lo scovolino: se è troppo scaricalo con cura all’interno del tubetto (esattamente come fai con un normale mascara) altrimenti ti ritroverai con le sopracciglia  impastate!

 

Leggi anche l’articolo su come sistemare le sopracciglia!

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Sopracciglia: consigli per tutte le principianti!”

  1. dany 30 ottobre 2014 at 09:34 #

    Ho risolto il problema alla radice: trucco sempermanente che riempie i “buchetti” e definisce la forma per facilitare lo spinzettamento. Così mi basta l’apposito mascara trasparente per pettinarle e fissarle: dieci secondi e sono a posto!

Leave a Reply