Sopracciglia in ordine..e senza eccessi!
Scopri l'Ebook

Sopracciglia in ordine..e senza eccessi!

12 giu

Quando si decide di sistemare le sopracciglia, cadere in un errore imperdonabile è davvero un attimo! Con le sopracciglia, infatti, si fanno spesso i più clamorosi pasticci: troppo scure, troppo definite o al contrario poco marcate, buchetti in evidenza, troppo sottili, troppo folte e così via (a proposito, sul mio Ebook “99+1 errori che rovinano il tuo make up” trovi tutti i modi per evitare e rimediare a questi inconvenienti!!)

pettine sopracciglia

Oggi voglio parlarti di una tecnica che ho trovato davvero geniale, anzitutto perché è semplicissima da mettere in atto, ma soprattutto perché funziona! Più che di forma, si parla di colore e definizione. Non bisogna pensare che per avere sopracciglia più definite occorre necessariamente utilizzare una matita: specialmente se hanno già di natura una bella forma, non vale davvero la pena rischiare di esagerare con il colore per renderle più ordinate. Scopriamo insieme come fare!

 

L’occorrente

Ciò che ti serve per poter mettere in atto questa tecnica sono due elementi che di certo hai già: il primo è l’acqua, che può essere facilmente sostituito con del tonico o uno spray fissante per il trucco, il secondo è un ombretto, di un colore quanto più vicino a quello delle tue sopracciglia. Inoltre, quando si parla di sopracciglia, non può di certo mancare l’applicatore: in questo caso munisciti di scovolino, oppure lava lo scovolino di un mascara che è ormai scaduto e che non utilizzi più. Ti ricordo che per farlo ti basterà sciacquarlo sotto l’acqua con del semplice sapone fino a rimuovere tutti gli eccessi di prodotto: dopo puoi lasciarlo asciugare all’aria oppure tamponarlo delicatamente su un asciugamano.

 

La tecnica

Veniamo dunque alla tecnica da utilizzare per avere sopracciglia in ordine ma senza rischiare di ritrovarsi con un colore troppo scuro o con sopracciglia eccessivamente definite. Con questa tecnica, infatti, è possibile avere un colore più deciso, e dunque uno sguardo magnetico, che però grazie all’uso dello scovolino non risulta mai volgare. Come fare?

♦  Anzitutto è necessario bagnare lo scovolino: va bene anche metterlo direttamente sotto l’acqua diretta del rubinetto, l’importante è poi eliminarne l’eccesso scuotendolo un po’. Se invece hai deciso di utilizzare il tonico o lo spray fissante, basta vaporizzarne un paio di spruzzi da vicino sullo stesso scovolino per poi procedere con lo step successivo.

♦  A questo punto passa lo scovolino ben inumidito sull’ombretto: la cosa fondamentale è che sia di un colore molto vicino a quello delle tue sopracciglia (piuttosto mezzo tono più chiaro che scuro) oltre che ad essere completamente opaco. Applicare un ombretto satinato o perlato sulle sopracciglia, infatti, le renderebbe troppo “luccicose”, togliendo forza allo sguardo.

♦  Adesso puoi passare lo scovolino sulle sopracciglia, pettinandole delicatamente. All’inizio è bene andarci piano e tenere la mano piuttosto leggera: una volta presa confidenza con il colore, potrai sempre aggiungerne dell’altro, inumidendo e ripassando lo scovolino nuovamente nell’ombretto.

 

Questa tecnica, che utilizza l’ombretto da bagnato da applicare con lo scovolino permette di creare un prodotto decisamente più intenso e resistente: se ci pensi è proprio la stessa tecnica che si utilizza con gli ombretti sugli occhi quando gli si vuole dare una veste più decisa e d’effetto!

 

Cosa ne pensi di questa tecnica? Fammi sapere se anche tu proverai a sistemare le tue sopracciglia con questo metodo!

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Sopracciglia in ordine..e senza eccessi!”

  1. Stefania 13 giugno 2014 at 13:01 #

    Ma l’ombretto e’ compatto e se ci passo lo scovolino bagnato non si rovina?

Leave a Reply