Tipi di matita per le labbra: quali puoi trovare?
Scopri l'Ebook

Tipi di matita per le labbra: quali puoi trovare?

7 gen

Le matite per le labbra aiutano a disegnare perfettamente il contorno della tua bocca e ne correggono i tratti spesso non perfetti. Danno risalto al sorriso e lo valorizzano pienamente. Le matite per le labbra sono davvero un accessorio a cui noi tutte non dovremmo mai rinunciare.

Spesso se ci trucchiamo per il giorno rinunciamo a metterla, ma nelle occasioni speciali ci assicurano sempre un trucco impeccabile!

matita per le labbra

Inizialmente pochi erano i tipi di matite per le labbra che potevamo trovare in circolazione, ma adesso le case cosmetiche, specialmente le più importanti e prestigiose stanno andando sempre più incontro alle esigenze delle donne, che vogliono si prodotti di qualità, ma anche molto pratici e facili da usare.. anche per le più inesperte.

Vediamo insieme quali sono le novità e le vecchie conoscenze. Scopriamo, quindi, quali tipi di matite labbra puoi trovare:

 

Matita labbra effetto gloss

matita labbra effetto glossE’ una matita creata per tutte le donne che non amano la versione classica. La matita labbra effetto gloss può essere stesa solo sul contorno, in modo leggero, oppure su tutte le labbra, e trasformarsi così in un vero e proprio gloss. È una vera invenzione perché dà la possibilità di usare la matita anche a quelle che solitamente non lo fanno, per pigrizia o perché non ne sono capaci, e nel frattempo aiuta a prendere confidenza con questo prezioso strumento.

 

Matita labbra automatica

matita labbra automaticaSi tratta di un’originale matita in cui la mina (cioè la punta colorata della matita) non è appiccicata al resto, ma scorre man mano che si consuma. In questo modo non è necessario che tu utilizzi il temperino e hai la punta sempre pronta all’uso: basta infatti girare la parte finale della matita creata apposta per far fuoriuscire la punta. Solitamente il materiale in cui sono fatte questo tipo di matite è plastica, quindi non puoi temperarla. Ma se ti serve una punta fine, fai così: non inserire tutta la punta all’interno del temperino, ma solo la mina, e gira tenendola a contatto con la lama.

 

Matita labbra classica

matita labbra classicaLa matita labbra classica è la versione che noi tutte conosciamo. Può avere una mina più o meno morbida, a seconda del risultato che vogliamo avere. Ne esistono di più opache, ideali per tenere al suo posto il rossetto, ma anche quelle dai colori più luminosi da usare anche da sole.

 

 

 

 

Matita labbra effetto nudo

matita labbra effetto nudoSono, forse, tra i tipi di matite più ricercate, perché regalano un’aria molto naturale, ma allo stesso tempo svolgono il loro compito di fissare il trucco e soprattutto riuscire a correggere labbra dai tratti non proprio perfetti. Le matite labbra effetto nudo sono ideali per creare un trucco ad effetto opaco.

 

 

 

Matita labbra con pennellino

matita labbra con pennellinoPraticissimo, perché abbina alla matita anche il pennellino che ti aiuta nelle sfumature  e nella stesura. Ideato per le più esperte e per chi sta imparando e magari non ha a sua disposizione i pennelli adatti.

 

 

Matita labbra invisibile

matita labbra invisibileMatita labbra di ultima generazione, ha un effetto diverso da quello “nudo”, perché addirittura è impossibile notarlo. Lo utilizza tantissimo chi applica il gloss ma non vuole usare la matita tradizionale o non ha tutti i colori di matita da poter mettere sotto.

 

 

 

 

 

 

Se sei curiosa di sapere quanti colori di matita labbra esistono, vai su: ” I colori della matita per labbra “.

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply