Tipi di sopracciglia: make up per ogni forma
Scopri l'Ebook

Tipi di sopracciglia: make up per ogni forma

7 mar

I diversi tipi di sopracciglia danno un carattere e un’impronta ben precisa al viso. Sono infatti determinanti per definire l’espressione del tuo sguardo e spesso c’è chi sottovaluta la loro importanza. Cinque sono i tipi sopracciglia principali: arrotondata, ad angolo, ad angolo morbido, arcuata e dritta. Vediamo insieme come riconoscere i tipi di sopracciglia e qual’è il modo giusto per truccare gli occhi.

 

Sopracciglia arrotondata

Tra tutti i tipi di sopracciglia sono quelle che disegnano una curva più dolce e continua sopra l’occhio, senza creare un vero e proprio arco definito, dando al tuo sguardo ed a tutto il tuo viso un’aria più aggraziata. Inoltre questo tipo di sopracciglia lascia molto spazio sopra il tuo occhio, che ti permette di sbizzarrirti con il make up. Sono ideali per addolcire i visi più spigolosi mentre rende armonioso un trucco per il mento a punta troppo pronunciato. Make up: valorizza la linea di questo tipo di sopracciglia sfruttando lo spazio che creano attorno all’occhio. Applica l’ombretto al centro della palpebra rendendo il colore più intenso in questo punto, e sfumalo invece verso l’angolo esterno ed interno. Sull’arcata sopraccigliare usa un colore chiaro per esaltare la curva delle tue sopracciglia. Evita quindi di usare la stessa tonalità su palpebra  e arcata altrimenti otterrai un effetto innaturale.

 

Sopracciglia ad angolo

Sono molto d’impatto e colpiscono subito: sono inizialmente dirette verso l’alto e poi verso il basso creando un angolo ben netto e definito, molto elegante. Ti danno un’aria giovanile perché sollevano otticamente l’occhio, distogliendo l’attenzione da un viso non più tonico e affinando i visi più larghi. Se sei interessata all’argomento, vai all’articolo su come truccare gli occhi dopo i 40 anniMake up: per mettere in risalto l’effetto “sollevato” che danno queste sopracciglia, applica sull’arcata un ombretto chiaro e opaco, in modo da concentrare invece la luminosità sulla zona più vicina agli occhi. Sull’angolo esterno della palpebra traccia una linea con un colore più scuro: la riga sfumata ti aiuterà a bilanciare la durezza dell’angolo netto delle sopracciglia.

 

Sopracciglia ad angolo morbido

Rispecchiano in tutto e per tutto la classica forma delle sopracciglia: sono molto simili a quelle ad angolo ma hanno una forma più dolce e meno spigolosa. Discrete ma comunque definite trasmettono grande femminilità e raffinatezza. Anche in questo caso l’arco pronunciato verso l’alto mette in risalto non solo l’arcata sopraccigliare, ma anche tutti gli altri tratti del viso. Make up: sfuma un colore neutro su tutta la palpebra mobile. Poi con un ombretto leggermente più chiaro sfuma il colore dalla piega dell’occhio fin quasi alle sopracciglia. Questa applicazione graduale e soft del colore attira l’attenzione sull’elegante arcata sopraccigliare. Evita assolutamente gli ombretti scuri sotto le sopracciglia.

 

Sopracciglia arcuata

La forma delle sopracciglia arcuate presenta una parte iniziale che si incurva leggermente verso il basso, prima di salire e poi ricadere nuovamente verso il basso creando il caratteristico arco. Questi tipi di sopracciglia puntano a valorizzare la forma delle guance, soprattutto se si tratta di zigomi piccoli o appena accennati. Se invece i tuoi zigomi sono piuttosto pronunciati, leggi l’articolo sul trucco degli zigomi sporgenti. Danno al viso un’aria vagamente pensierosa ma allo stesso tempo maliziosa, forte e sicura. Make up: addolcisci lo sguardo con un ombretto chiaro sull’angolo interno della palpebra in modo che si crei uno spazio otticamente più grande al di sotto della parte interna delle sopracciglia ed evita quelli troppo scuri che al contrario sottolineano la tua espressione accigliata. Sulla parte restante usa un ombretto grigio scuro, terminando il disegno a punta per ingrandire tutto l’occhio. Sottolinea poi anche l’angolo esterno della palpebra inferiore.

 

Sopracciglia dritta

Le sopracciglia dritte tendono ad avere un arco appena accennato o anche assente. Spesso sono abbastanza folte, richiedendo una cura continua perché crescendo vicino l’occhio tendono a chiuderlo ed oscurare lo sguardo. Quindi ripuliscile costantemente per evitare che i peletti che si trovano al di fuori del disegno possano rovinare la loro linea. Questi tipi di sopracciglia conferiscono un’aria naturale e innocente, aiutando ad accorciare i visi allungati e mettere in risalto gli occhi grandi. Make up: cerca di accentuare la rotondità delle sopracciglia troppo dritte usando un ombretto chiaro sull’angolo interno per poi sfumarlo fino a metà dell’occhio. Sull’angolo esterno va invece stesa una tonalità più scura, da utilizzare anche sulla metà esterna della palpebra inferiore, in modo da creare l’illusione di avere maggiore spazio sopra l’occhio. Cerca di evitare colori troppo scuri sull’arcata che accentuano ancora di più le tue sopracciglia dritte.

 

 

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Tipi di sopracciglia: make up per ogni forma”

  1. Emanuela 2 marzo 2013 at 12:29 #

    Insomma si applicano le stesse tecniche correttive che si usano per il viso?

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 2 marzo 2013 at 13:21 #

      Esatto, più o meno è così ^_^

Leave a Reply