Top coat unghie: ecco perché non farne a meno!
Scopri l'Ebook

Top coat unghie: ecco perché non farne a meno!

8 feb

Il top coat per le unghie è ormai entrato di diritto all’interno del beauty di tutte le appassionate di smalti: da cosmetico assolutamente sconosciuto, del quale moltissime erano abbastanza scettiche, è diventato un fedele compagno di manicure. Insomma, diciamo che una volta provato in molte lo hanno fatto rientrare tra i classici “mai più senza”!

smalto top coat per unghie

Ma quali sono esattamente le “doti” di questo cosmetico? E’ uno smalto vero e proprio o ha qualcosa in più? Scopriamo subito le caratteristiche del top coat per unghie!

 

Fissare lo smalto

Diciamo subito che il top coat per unghie va applicato dopo il classico smalto, di qualsiasi colore esso sia. Una delle sue funzioni è infatti quella di fissare lo smalto e mantenerlo intatto più a lungo. Normalmente, infatti, quando si applicava lo smalto, lo si lasciava “scoperto”, ovvero si dava la classica passata senza dare alcuna protezione, con la conseguenza che lo smalto si sfaldava e si rovinava già dopo pochissimi giorni. Chi era più attenta stendeva invece uno strato di smalto trasparente per proteggere il colore passato sotto. La domanda sorge dunque spontanea: che differenza c’è tra il top coat e lo smalto trasparente? La risposta è molto semplice: lo smalto trasparente ricopre semplicemente lo smalto sottostante ma non ha la specifica funzione di fissante, che invece il top coat possiede.

 

Rendere l’unghia lucida

Un’altra caratteristica peculiare del top coat per le unghie è il fatto di rendere la superficie dell’unghia molto lucida, decisamente più di un normale smalto trasparente. In particolar modo, consiglio l’utilizzo del top coat e non di un semplice smalto trasparente quando lo smalto che hai applicato prima è di colore scuro: è infatti in questi casi che l’effetto lucido si nota decisamente di più!

 

Accelerare l’asciugatura

Quelle descritte fino ad ora sono due caratteristiche che praticamente tutti i prodotti per unghie che riportano la dicitura top coat hanno. Se in più sul prodotto  trovi scritte frasi del tipo “asciuga-smalto”, “express dry”, “dry fast” e così via, allora il top coat sarà anche in grado di accelerare il processo di asciugatura dello smalto che hai applicato in precedenza.

 

Attenta al tipo di top coat che utilizzi!

I top coat unghie che lucidano e che sigillano lo smalto devono essere necessariamente applicati quando lo smalto che hai steso in precedenza è completamente asciutto. Per questo motivo è sempre consigliato fare gli strati, che al massimo devono essere due, sempre molto sottili, in modo da agevolare l’asciugatura. Se invece decidi di acquistare un top coat che abbia anche la funzione di accelerare l’asciugatura, allora puoi anche passarlo sopra lo smalto non ancora asciutto. L’importante, però, in questo ultimo caso, è non esercitare troppa pressione con il pennello per non rovinare lo smalto sotto ancora fresco. Un metodo infallibile è quello di lasciar cadere una goccia di top coat dal pennello direttamente sull’unghia e poi trascinarla in modo delicato per tutta la superficie.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply