Troppa cipria? Salva così il tuo make up!
Scopri l'Ebook

Troppa cipria? Salva così il tuo make up!

12 lug

Applicare troppa cipria sul viso è un errore che un po’ tutte, almeno una volta, abbiamo commesso. Soprattutto chi ha la pelle mista o grassa tende sempre a stenderne sul viso una quantità superiore al necessario, perché convinta di preservare più a lungo l’effetto opaco sul viso.

applicazione cipria

Ma il confine tra un effetto opaco ed uno decisamente “infarinato” dato dall’applicazione di troppa cipria è davvero sottile. Quando ti capita di esagerare non devi tentare di rimediare con i metodi sbagliati, altrimenti peggiorerai solamente la situazione e sarai costretta a ricominciare tutto da capo! Personalmente consiglio sempre due tecniche, ormai collaudatissime, per alleggerire l’eccesso di cipria sul viso ed al tempo stesso non rovinare tutto il make up. Iniziamo con la prima!

 

Con la spugnetta

Quando ti accorgi di aver esagerato con la cipria la cosa da non fare assolutamente è quella di strisciare la spugnetta o il pennello sul viso. Questo primo metodo prevede l’utilizzo della spugnetta in lattice, che non va assolutamente strofinata sul viso ma tamponata. La cosa migliore sarebbe utilizzare una spugnetta già impregnata di fondotinta (quindi quella che utilizzi normalmente). Se invece la spugnetta che hai è asciutta provvedi ad inumidirla tu stessa con un po’ di fondotinta, che lascerai assorbire, oppure vaporizzando un po’ di spray fissante. La spugnetta non deve risultare asciutta, ma neanche inzuppata, altrimenti rovineresti comunque la base che hai realizzato. Se non sei sicura, tampona prima la spugnetta tra due salviette, in modo che l’umidità in eccesso venga assorbita e non interferisca con il tuo make up. A questo punto la spugnetta è pronta per essere utilizzata: quindi tamponala leggermente su tutto il viso, ed in particolar modo nelle zone dove ritieni di aver esagerato. Se ritieni che l’effetto sia ancora troppo pesante, allora puoi benissimo ripetere l’operazione e vaporizzare un altro po’ di spray fissante sulla spugnetta.

 

Con l’acqua termale

Se la tua spugnetta è già pronta, perché impregnata di fondotinta, allora utilizza il primo metodo. Ma se non è così, ed hai poco tempo a disposizione, un metodo altrettanto veloce è quello che prevede l’utilizzo dell’acqua termale. Specialmente in estate l’acqua termale è un vero toccasana: spruzzata sul coro e sul viso dona immediata freschezza. Ma in questo caso può esserti davvero d’aiuto per risolvere un inconveniente legato al make up. Se sei solita esagerare con la cipria, ti consiglio di tenere un flaconcino di acqua termale sempre a portata di mano. L’unica cosa ce devi fare è tenere l’acqua termale ben a distanza dal viso e vaporizzare un spruzzo: in questo modo l’acqua assorbirà la cipria in eccesso ed il tuo viso tornerà nuovamente luminoso. Anche in questo caso, un’ottima alternativa può essere lo spray fissante: è sempre un prodotto a base acquosa, che quindi assorbe la cipria ed in più ti garantisce una maggiore tenuta del trucco!

 

E tu hai altri metodi per eliminare l’eccesso di cipria?

 

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Troppa cipria? Salva così il tuo make up!”

  1. Diego Avolio 5 novembre 2015 at 09:46 #

    Ottimo articolo e ben dettagliato, suggerisco,per evitare di eccedere con la cipria,di applicarla alla luce naturale o artificiale fredda evitando quindi le luci artificiali calde poichè ingannano molto.
    Alcuni fissatori creano una pellicola tipo “domo pak”

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 6 novembre 2015 at 21:41 #

      Grazie dei consigli! :)

Leave a Reply