Illuminante: meglio non esagerare!
Scopri l'Ebook

Illuminante: meglio non esagerare!

25 ago

In estate, ma anche in inverno, un tocco di illuminante ti dona un viso radioso da fare invidia alle star sul red carpet. A volte però, nel tentativo di apparire raggianti e radiose, ci facciamo un po’ prendere la mano esagerando decisamente con l’applicazione dell’illuminante.

troppo illuminante viso

 

Come rimediare

Un po’ di illuminante qui e un po’ lì, solo a fine trucco ti accorgi di aver decisamente esagerato! Due sono i casi: hai esagerato con le quantità oppure hai sfumato il prodotto in zone in cui non dovevi. Ad ognuno di questi problemi c’è una soluzione: vediamo quale!

♦  Se hai esagerato con le quantità: specialmente le prime volte può capitare di non regolarsi bene con la quantità di prodotto da utilizzare. Magari succede di metterne poco e la volta successiva invece troppo! Ma se stendere poco prodotto non è di certo un problema (al massimo ottieni un leggerissimo effetto luminoso), abbondare con le quantità è storia ben diversa! Per rimediare prendi una spugnetta umida, metti un po’ di fondotinta, scarica il prodotto in eccesso sulla mano e poi tampona sulla parte dove pensi di aver esagerato.

♦  Se hai sfumato troppo il prodotto: quando la luce colpisce il viso solo pochi sono i punti colpiti da essa che ne rimangono illuminati. L’illuminante serve proprio ad enfatizzare questi punti, ma solo questi e non tutto il viso! Prodotti come il fondotinta illuminante sono appositamente studiati per essere stesi sull’intera superficie ed hanno microparticelle quasi invisibili, ma con l’illuminante è diverso: le particelle sono decisamente più grossolane e sfumare l’illuminante anche dove non è necessario farà apparire il tuo viso piatto e senza dimensione. Per non struccarti e dover rifare tutto il trucco da capo, anche in questo caso può esserti d’aiuto utilizzare una spugnetta inumidita: stavolta però, anziché tamponare, devi tirare il prodotto, altrimenti l’effetto luminoso non verrà via facilmente.

 

Come regolarsi 

La regola principale è quella di non usare troppi prodotti illuminanti insieme: questo è infatti uno degli errori che si commette più di frequente. Devi sapere che in commercio esistono tantissime tipologie di illuminante, oltre al classico prodotto in polvere o in crema. Esistono infatti i blush illuminanti, i bronzer illuminanti, i correttori illuminanti, i fondotinta illuminanti e tanti altri prodotti che puntano a rendere il tuo viso fresco e pieno di energia. Ma se usati tutti insieme l’unico effetto che ottieni è quello di somigliare ad una maschera di carnevale! Ricorsa sempre di utilizzare questi prodotti uno ad uno o al massimo abbinarne due, per evitare di commettere questo errore: tanti altri errori di make up li trovi inseriti nella GUIDA DI MAKE UP “99+1 ERRORI CHE ROVINANO IL TUO MAKE UP” che puoi trovare qui http://www.ilmiomakeup.it/come-truccarsi-bene-errori-ebook/.

 

Le star che esagerano

Lei è Sarah Hyland, attrice nota per una famosa serie tv statunitense. Come si vede da questa immagine, l’effetto luminoso che è stato ricreato sulle guance è decisamente eccessivo.

troppo illuminante

Complice anche il flash della macchina fotografica, il suo viso tondo sembra essere ancora più pieno a causa dell’utilizzo improprio dell’illuminante, che amplia otticamente le zone in cui viene steso.

 

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Illuminante: meglio non esagerare!”

  1. Lena 5 novembre 2013 at 11:42 #

    Interessantissimo.
    Non ho mai usato l’illuminante, ma penso proprio di cominciare ad usarlo, ovviamente temendo da sempre l’effetto “mascherone” (che è sempre dietro l’angolo)non mi risulterà difficile applicare meno quantità. xD

Leave a Reply