Trucco anni '60: uno stile intramontabile
Scopri l'Ebook

Trucco anni ’60: uno stile intramontabile

27 mar

Il trucco anni ’60 ti dona un’aria molto retrò: il punto forte sono naturalmente gli occhi, molto appariscenti e a volte esagerati. Due sono le cose che non devono assolutamente mancarti se decidi di riprodurre un trucco anni ’60: il mascara e l’eyeliner. Questi sono i cosmetici che sono assolutamente fondamentali per realizzare questo trucco anni ’60.

trucco in stile anni '60

 

Quando?

Il trucco anni ’60 va benissimo indossato la sera: la riga netta e definita di eyeliner lo rende perfetto per un party o una sera in disco. Naturalmente anche capelli e abiti devono contribuire a rendere perfetto questo look: quindi vai sicura con acconciature cotonate e poi raccolte oppure tienili sciolti ma sempre molto voluminosi, mentre da indossare scegli abiti corti e non troppo aderenti.

 

Per chi?

Questo trucco anni ’60 va bene su tutte, in particolar modo se vuoi realizzare un trucco occhi sporgenti: il tratto di eyeliner, infatti, che parte dall’angolo interno dell’occhio per finire con una lunga coda, è perfetto per rendere i tuoi occhi meno prominenti. Adatto anche a chi ha occhi tondi e grandi.

 

Ma vediamo subito quali sono i passaggi che occorre rispettare per eseguire un trucco anni ’60.

 

♦  Usa il correttore: è fondamentale per il trucco anni ’60 coprire tutti i piccoli difetti del viso. Ad esempio scopri come coprire con il trucco le macchie del viso.

♦  Stendi il fondotinta: dato che il trucco anni ’60 è abbastanza elaborato e si porta di sera, puoi osare con un fondotinta dall’effetto leggermente satinato, che dia splendore al viso.

♦  Passa la cipria: per fissare il trucco anni ’60 e non permettere che sbavi durante la serata, applica una cipria in polvere con un pennello grande a setole morbide.

♦  Trucca gli occhi: per il trucco degli occhi anni ’60 ti serviranno una matita per le sopracciglia, un ombretto bianco perla, uno marrone, uno nero, un eyeliner nero, matita bianca, pennelli e mascara.

 

Per prima cosa ho ridisegnato leggermente le sopracciglia: un trucco anni ’60 in perfetto stile retrò prevede infatti delle sopracciglia folte, ben visibili e delineate. Per farlo puoi utilizzare una matita per le sopracciglia del tuo colore, oppure aiutarti con un pennello piatto a punta obliqua.

ridisegnare le sopracciglia

 

Passando al trucco anni ’60 vero e proprio e concentrandoci quindi sulla palpebra, utilizza l’ombretto bianco perla su tutto l’occhio, in modo da creare una base quanto più uniforme possibile.

applicare ombretto bianco perla

 

Continua il trucco anni ’60 con l’ombretto marrone crea una sfumatura a livello della piega dell’occhio aiutandoti con un pennello morbido in modo da rendere il colore molto soffice.

sfumare l'ombretto marrone

 

Crea poi una linea più definita mescolando l’ombretto marrone ad una punta di nero: io ho preferito applicarlo con un pennello piatto e obliquo. Poi sfuma bene.

miscelare ombretto marrone e nero

 

A questo punto del trucco anni ’60 devi applicare l’eyeliner: fallo con il pennellino del tuo eyeliner o anche con un pennello professionale specifico per l’eyeliner: parti dall’angolo interno per finire un po’ oltre la linea naturale dell’occhio. Applica all’interno dell’occhio una matita bianca: questa creerà contrasto con l’eyeliner e l’ombretto marrone che stenderai successivamente.

applicare l'eyeliner

 

Sulla parte inferiore dell’occhio metti prima l’ombretto marrone e successivamente traccia sopra una riga di eyeliner. Per finire il trucco anni ’60 delinea un tratto di matita bianca proprio sotto la coda dell’eyeliner per aprire lo sguardo: poi stendi il mascara sia sopra che sotto.

applicazione ombretto marrone e eyeliner

 

 

Qualche consiglio in più sul trucco anni ’60:

  • Un trucco anni ’60 che si rispetti prevede guance e labbra molto naturali e neutre. Stendi un fard color cannella e un rossetto chiaro, rosa o beige. Tampona con della cipria per avere un effetto opaco tipico di questo stile.
  • Se ti piace uno sguardo più sensuale va benissimo utilizzare per questo trucco anni ’60 le ciglia finte: se vuoi metterle anche sotto, però, utilizza quelle specifiche per ciglia inferiori, altrimenti tagia quelle che già hai per smorzare un po’ le lunghezze.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply