Trucco Black Croissant
Scopri l'Ebook

Trucco Black Croissant

13 set

Finalmente torno a proporvi un make up tutorial! Questo l’ho voluto chiamare “Black Croissant”: Croissant è infatti il nome dell’ombretto Neve che ho utilizzato per realizzare questo trucco, al quale ho voluto dare una connotazione piuttosto “strong” grazie alla matita nera sfumata tutta intorno all’occhio.

trucco-black-croissant

Non è un trucco affatto difficile da replicare: come puoi notare anche dai passaggi, sono pochi e per nulla complicati. L’unica cosa alla quale devi prestare più attenzione è sicuramente la sfumatura della matita nera: ma non preoccuparti, ti darò qualche indicazione per evitare di commettere errori!

 

Quando

Questo trucco Black Croissant rientra senza dubbio tra i make up da sfoggiare la sera, dato che è appunto molto intenso e deciso. Ma se ti piace l’idea di poterlo indossare anche di giorno puoi apportare piccole modifiche per renderlo più delicato: al posto della matita nera intorno all’occhio limitati ad una riga lungo il bordo della palpebra superiore, magari con un eyeliner marrone.

 

Per chi

E’ un make up universale, davvero adatto a tutte. In particolare, lo consiglio a chi ha occhi grandi o dalla forma tonda, perché aiuta molto ad armonizzare i lineamenti. Perfetto sia su occhi castani che su occhi verdi e azzurri.

 

Procedimento

Per realizzare questo Trucco Black Croissant ti serviranno un ombretto color tortora opaco, un ombretto marrone caldo leggermente perlato, una matita nera, un ombretto nero, pennelli e mascara.

Inizia con l’ombretto tortora dal finish opaco (Smoking di Neve Cosmetics) applicandolo prima lungo la piega dell’occhio per poi sfumarlo verso la palpebra fissa. E’ importante che l’ombretto sia opaco, poiché questa zona non deve essere messa in primo piano con ombretti luminosi.

ombretto-tortora

Quindi applica l’ombretto marrone caldo (Croissant di Neve Cosmetics). Io l’ho utilizzato bagnato applicandolo con un pennello piatto. Cerca di non tirare l’ombretto sulla palpebra: molto meglio picchiettare il colore, perché così si ottiene un colore più ricco e sfaccettato. Questo ombretto ha un finish perlato, perfetto per dare risalto all’iride.

ombretto-marrone

Passa quindi alla matita nera (Nero, Minerale Puro). Per ottenere questo effetto traccia prima una riga piuttosto netta, soprattutto sulla prima parte della palpebra superiore. Sul resto del bordo dell’occhio puoi anche essere meno precisa, perché il tratto verrà sfumato. se desideri un trucco più soft sfuma semplicemente con un pennello pulito, altrimenti sporca il pennello di ombretto nero e otterrai un make up molto più intenso. Io in questo caso ho adoperato anche l’ombretto nero (Black Sheep di Neve Cosmetics). Evita di commettere errori con questo piccolo trucchetto: inizia sfumando con un pennello da sfumatura ma piccolo (o in alternativa con un pennello a penna) e poi passa ad un pennello più grande per allargare la sfumatura senza creare chiazze di colore.

matita-nera-sfumata

Per completare applica la matita nera anche lungo la rima interna dell’occhio e stendi il mascara nero sulle ciglia superiori ed inferiori. In questo genere di make up è concesso anche abbondare leggermente con il mascara: attendi che la prima passata si asciughi e procedi con la seconda e la terza se lo ritieni necessario!

trucco-black-croissant

Che ne pensi di questo trucco Black Croissant? Spero ti sia piaciuto!

Al prossimo tutorial!

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply