Trucco Emma Watson: come rendere portabile questo look!
Scopri l'Ebook

Trucco Emma Watson: come rendere portabile questo look!

8 giu

Questo trucco su Emma Watson è stato visto nel 2011 in occasione di una premier e subito ha fatto molto scalpore. E’ infatti realizzato seguendo la tecnica dello smoky eyes, ma con dei particolari dorati che rendono questo look davvero originale e assolutamente adatto esclusivamente ad appuntamenti di gala.

il trucco ispirato ad Emma Watson

 

 

Le caratteristiche di Emma Watson

I lineamenti di Emma Watson sono ancora acerbi, ma la sua bellezza traspare evidente anche con i look più semplici e naturali. Vediamo quali sono esattamente le sue caratteristiche.

♦  Viso: è piuttosto piccolo e minuto, ma ha una deliziosa forma ovale che le dona un’aria molto dolce. Per questo motivo gli zigomi sono ancora un po’ nascosti, ma vengono comunque valorizzati da un trucco ben studiato.

♦  Occhi: sono perfettamente proporzionati dal viso, dalla forma ovale molto regolare, perfetto per qualsiasi tipo di trucco.

♦  Labbra: la loro forma particolare rende il suo viso riconoscibile. Sono carnose e ben delineate.

 

 

Come realizzare il trucco di Emma Watson

Non tutte hanno a disposizione o possono permettersi delle pagliuzze d’oro da utilizzare come applicazione per ricreare questo trucco ispirato ad Emma Watson. Per questo motivo ho pensato di rendere più semplice poterlo riprodurre e soprattutto più facile da portare. Per farlo basta sostituire le applicazioni con dei semplici pigmenti dorati. Vediamo come fare nel dettaglio iniziando come sempre dal viso.

 

il trucco del viso ispirato ad Emma WatsonViso: il fondotinta che indossa Emma Watson per questo trucco è molto leggero, tanto che lascia trasparire le sue lentigini. Se anche tu vuoi ottenere un effetto naturale come questo rivolgiti ad un fondotinta fluido e stendilo con una spugnetta inumidita. Per le guance, invece, basta una leggera passata di fard biscotto.

 

il trucco occhi ispirato ad Emma WatsonOcchi: per questo trucco degli occhi davvero molto particolare ti servirà un ombretto nero, pigmenti color oro, matita nera, pennelli e mascara.

Per iniziare , con un pennello piatto, preleva un po’ di pigmento dorato e tamponalo sull’angolo interno dell’occhio: sfumalo bene sia verso sopra che verso sotto, in modo da dare luce all’intero trucco.

Successivamente passa l’ombretto nero sulla palpebra mobile, fino ad arrivare alla piega dell’occhio, e porta il colore verso l’angolo esterno dell’occhio. L’ombretto non deve essere sfumato, anzi, al contrario, deve rimanere una riga abbastanza netta. Per farla puoi aiutarti con un pennello piatto, da passare prima per disegnare una sorta di guida per capire meglio dove finire con l’applicazione dell’ombretto nero.

Per avere un colore così concentrato come quello che vedi sul trucco di Emma Watson, il segreto è tamponare il colore anziché strisciarlo: così sarà più intenso.

Con la matita nera scurisci la rima interna dell’occhio, che completa questo trucco nero e oro e valorizza ancora di più gli occhi.

Adesso è il momento di ricreare l’effetto delle pagliuzze dorate poste sull’angolo esterno dell’occhio: per fare questo si utilizzeranno ancora i pigmenti dorati, ma stavolta con un pennellino umido. Scegli un pennellino dalla punta piccola, inumidiscilo e passalo sui pigmenti: dopo picchietta leggermente la punta sulla zona esterna dell’occhio senza sfumare, ma mantenendo un risultato ben concentrato.

Per finire applica abbondante mascara, sia sopra che sotto.

 

trucco labbra Emma WatsonLabbra: per lasciare la scena al trucco, Emma Watson preferisce tenere le labbra assolutamente naturali, con al massimo un velo di balsamo trasparente.

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply