Trucco fresco: due modi per ricrearlo!
Scopri l'Ebook

Trucco fresco: due modi per ricrearlo!

18 mag

Nel periodo primaverile/estivo si abbandonano i colori e le tonalità troppo scure e intense che ci hanno accompagnate per tutto l’inverno, per lasciare il posto ad ombretti luminosi e colorati. Così il trucco occhi e labbra si modifica leggermente, privilegiando tonalità decisamente più sbarazzine e accese: ognuna di noi vuole apparire raggiante, grazie anche ad un trucco fresco e semplice.

 

Qui di seguito ti mostro due esempi di trucco fresco, davvero facili da realizzare!

 

Trucco fresco nei colori pastello

trucco occhi fresco colori pastello

Grazie a questo trucco fresco e molto estivo, puoi mettere in risalto le sfumature blu/azzurre degli occhi chiari. Comincia applicando un ombretto bianco sulla palpebra mobile e spingiti anche verso l’angolo interno e sotto l’occhio. Subito sotto le sopracciglia non va applicato lo stesso ombretto bianco, altrimenti darebbe l’effetto di appiattire troppo l’occhio: meglio sfumare un ombretto beige color carne. A questo punto puoi procedere con l’ombretto azzurro: io ho utilizzato il colore Acquario di Neve Cosmetics, che è appunto un bellissimo turchese intenso leggermente satinato. Inizialmente l’ho applicato con un pennello piatto per definire esattamente la zona dove dovevo applicarlo, quindi piega dell’occhio e angolo esterno. Successivamente ho sfumato leggermente, rimanendo comunque lungo questa zona ed evitando di allargare troppo la sfumatura. Per completare, matita Pastello bosco/teal di Neve e mascara.

 

Trucco fresco con sfumature grigio perla

trucco fresco grigio perla

Altro esempio di trucco fresco, ma stavolta utilizzando non colori pastello, ma le tonalità del grigio perla, perfette anche per chi ha gli occhi scuri. Per prima cosa applica un grigio chiaro su tutta la palpebra mobile fino a raggiungere la piega dell’occhio: perfetto l’ombretto Smoking di Neve. Sotto le sopracciglia ci sta invece un bell’ombretto color panna satinato da applicare e sfumare con le dita: in questo modo i pigmenti si scaldano e risultano più luminosi. Adesso è il momento di dare un po’ di brillantezza al trucco con un ombretto, sempre nelle tonalità del grigio, ma dall’effetto metallizzato: sopra l’ombretto grigio che hai messo come base applica con un pennello piatto un ombretto grigio chiaro metallizzato, come Mushroom di Urban Decay. Poi, per eliminare i contrasti forti di colore, sfuma leggermente ma solo tra l’ombretto panna e quello metallizzato. Per finire dai un tocco di colore chiaro con una matita verde acqua (sempre Pastello bosco/teal di Neve) e applica il mascara sulle ciglia superiori.

 

Qualche consiglio in più sul trucco fresco:

  • Non utilizzare colori pastello a tutti i costi per ricreare un trucco fresco: basta anche scegliere la texture giusta! Ad esempio prova gli ombretti in crema o liquidi, che danno un effetto meno polveroso e più leggero.
 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply