Trucco matita per occhi: Come creare effetti speciali
Scopri l'Ebook

Trucco matita per occhi: Come creare effetti speciali

14 gen

La preoccupazione di molte donne è quella di non saper creare i giusti effetti speciali sugli occhi. Il trucco occhi, infatti, è da sempre stato considerato un po’ da tutti come un punto fondamentale del trucco.

matite occhi creare effetti speciali

Con le matite per occhi possiamo creare sfumature ed effetti diversi sui nostri occhi, in base al loro colore, per risaltarlo al massimo. Come?

          Occhi neri: se hai gli occhi neri, e disegni il bordo della palpebra con la matita nera per occhi, puoi abbinare un ombretto chiaro. Il consiglio è quello di puntare su colori come ambra, crema, corallo e salmone. In questo modo il colore dei tuoi occhi risulterà più scuro e intenso.

          Occhi grigio-verde: puoi contornarli con una matita marrone, e sfumare un ombretto aranciato o beige. Farai risaltare il colore dei tuoi occhi.

          Occhi azzurri: usa tranquillamente la matita nera per occhi, sia sopra che sotto, specialmente se ti trucchi per una serata. L’ombretto giusto da abbinare è sicuramente color miele, oppure se vuoi un effetto più deciso, il viola.

 

Le matite per occhi colorate, come anche quelle nere, possono avere dei piccoli problemi. Spesso, infatti, si trovano delle difficoltà date dalla composizione della mina, che può risultare:

  • Troppo morbida. Se devi temperare una matita per occhi che ha la mina troppo morbida, che si spezza facilmente, prova a metterla nel freezer e lasciala lì nel frattempo che metti la tua crema e fai la base trucco. Una volta finito, riprendila: noterai subito che si è indurita, e ora puoi temperarla. Ma non usarla subito. Procedi con il trucco degli occhi e lasciala “scongelare”. Dopo qualche minuto sarà pronta per l’utilizzo.

matita occhi troppo morbida

  • Troppo secca. Una matita per occhi troppo secca si riconosce dal fatto che scrive poco o per niente, ed ha una patina bianca tutt’attorno. Risolvi questo problema scrivendo sul dorso della tua mano, in modo da riscaldare il colore, tenendo la matita in obliquo. Se neanche così riesci a farla funzionare bene, allora prendi un accendino e scaldala per pochissimi secondi. Lascia raffreddare e poi applica la matita per gli occhi: non solo scriverà bene, ma durerà pure più a lungo.

matita occhi troppo secca

  • Troppo grassa. Se vedi che la mina della tua matita per occhi ha invece una consistenza troppo grassa, non applicarla, perché sicuramente sarà troppo unta e scivolerà via presto. Invece fai così: se vuoi salvarla, passala nella cipria in polvere, in modo che l’eccesso venga assorbito tutto.

mattia occhi troppo grassa

 

Articoli correlati:

5 Responses to “Trucco matita per occhi: Come creare effetti speciali”

  1. A. 10 agosto 2012 at 08:22 #

    I tuoi titoli sono spesso fuorvianti, non mi sembra di aver letto questi grandi effetti speciali con la matita…

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 10 agosto 2012 at 16:34 #

      Ciao A.,
      magari per te che sei un po’ più esperta questi consigli che ho dato possono sembrarti scontati, ma spesso mi metto nei panni di chi è ancora alle prime armi e ha bisogno di un aiutino e qualche idea in più!

  2. F. 14 dicembre 2013 at 08:49 #

    “Una volta finito, escila”. Escila? Sul serio?

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 14 dicembre 2013 at 11:57 #

      Eheheh, perdonami sono siciliana e a volte mi scappa 😛 Subito corretto! Grazie!

      • F. 14 dicembre 2013 at 13:18 #

        😀

Leave a Reply