Trucco occhi a mandorla
Scopri l'Ebook

Trucco occhi a mandorla

4 apr

Il trucco per occhi a mandorla che ti mostro mi è stato richiesto da una ragazza che mi segue e che mi ha espressamente indicato di desiderare un look che “allungasse” l’occhio. Mi racconta che ha gli occhi piccoli ed il viso tondo: in effetti in questo caso un trucco occhi che allunghi lo sguardo è proprio l’ideale per riequilibrare le proporzioni.

make up occhi a mandorla

Dato che gli occhi sono piccoli ho scelto di utilizzare sulla palpebra mobile solo ombretti chiari e concentrare le sfumature più intense solo sull’angolo esterno dell’occhio. Ma vediamo quando indossare questo trucco per occhi a mandorla, per chi è adatto e soprattutto come realizzarlo.

 

Quando

Questo trucco per occhi a mandorla può essere indossato sia di giorno che di sera: le sfumature sull’angolo esterno, infatti, non sono eccessivamente pesanti, proprio perché volevo che il look risultasse nell’insieme fresco e molto versatile.

 

Per chi

Come ti raccontavo prima, chi mi ha richiesto il tutorial ha gli occhi a mandorla, piccoli ed il viso tondo: dunque se anche tu ti rispecchi in queste caratteristiche sicuramente questo è un make up per fa per te! Ma in generale questo trucco è perfetto per tutti gli occhi a mandorla, siano essi castani, verdi o azzurri.

 

Procedimento

Per realizzare questo trucco per occhi a mandorla ti serviranno una matita nera, un ombretto nero, un ombretto nocciola, un ombretto marrone scuro, un ombretto marrone, un ombretto beige ed un mascara nero.

Il primo passaggio consiste nel tracciare il triangolo esterno con l’aiuto della matita nera (Natural Kajal Nero – Benecos): parti dall’esterno della palpebra inferiore e tira una linea dritta verso la fine del sopracciglio. Da qui procedi verso l’interno per disegnare il triangolo.

matita nera natural kajal benecos

Con un pennello a penna sporco di ombretto nero (Black Sheep – Neve Cosmetics) sfuma leggermente i bordi della matita per smorzarne i contorni.

matita nera sfumata

Sulla piega dell’occhio, tra la matita e la palpebra fissa, sfuma l’ombretto nocciola (Noisette – Neve Cosmetics) in modo da rendere meno netto e duro il passaggio verso la palpebra fissa.

ombrtto noisette neve cosmetics

Sull’esterno della palpebra inferiore sfuma l’ombretto marrone scuro (Espresso – Neve Cosmetics) con l’aiuto di un pennello morbido.

ombretto marrone scuro

Applica l’ombretto marrone (Croissant – Neve Cosmetics) sull’angolo esterno della palpebra mobile fino a sfumarlo sopra la matita sfumata. Io l’ho steso prima asciutto e poi da bagnato fino a metà della palpebra mobile per enfatizzare il finish luminoso.

croissant neve cosmetics

Sulla prima parte della palpebra mobile, a sfumare con l’ombretto marrone appena applicato, stendi l’ombretto beige (Butterfly – Neve Cosmetics) con l’aiuto di un pennello piatto. Sull’angolo interno della palpebra inferiore applica invece un ombretto burro satinato (Etoile – Neve Cosmetics) per dare un tocco di luce molto soft al trucco ed ingrandire otticamente l’occhio.

ombretto butterfly ed etoile neve cosmetics

Riprendi la matita nera e traccia una piccola riga, che ricopra giusto l’angolo esterno: poi rendila più omogenea passando sopra un pennellino dalla pinta sottile.

matita nera benecos

Applica il mascara nero (Glorious Volumizer – Purobio) sia sulle ciglia superiori che su quelle inferiori, in modo da rendere otticamente più ampio lo sguardo. Ed ecco il make up completo!

trucco occhi a mandorla

 

Qui ti mostro il riassunto di questo trucco per occhi a mandorla.

trucco occhi a mandorla tutorial

 

E qui trovi il VIDEO TUTORIAL!

 

Spero ti sia piaciuto! Al prossimo tutorial!

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply