Trucco occhi dorati e brillanti in poche mosse!
Scopri l'Ebook

Trucco occhi dorati e brillanti in poche mosse!

3 set

Spesso in tv e durante le occasioni importanti capita di vedere le celebrità indossare un trucco molto particolare, ovvero nei toni dell’oro ma molto brillante e luminoso. Moltissime ragazze mi chiedono come è possibile riprodurre quello stesso effetto e se ci sia un ombretto adatto per poter ottenere lo stesso risultato.

make up occhi dorati e brillanti

Gli ombretti dorati in commercio ci sono e ne esistono anche di piuttosto pigmentati, ma per avere quell’esatto effetto di occhi dorati e luminosi l’ombretto da solo non basta! C’è infatti una tecnica ben precisa che i make up artist utilizzano per valorizzare al massimo le sfumature dorate degli ombretti, esaltando si conseguenza anche il colore degli occhi e la carnagione della modella in questione. Vediamo quindi quali sono i passaggi da rispettare e la tecnica da seguire se vuoi anche tu ottenere un trucco occhi professionale.

 

Primer

Quando si parla di make up professionale lui non può di certo mancare: il primer. Assicura un’ottima tenuta del trucco ed evita che l’ombretto vada a finire lungo le pieghe dell’occhio. In questo caso è particolarmente importante perché sull’occhio utilizzeremo più di un prodotto e per essere sicure che il make up non sbavi c’è bisogno di una base fissante come questa. Puoi scegliere di applicarlo con le dita oppure utilizzare un pennello piatto. Stendilo sulla palpebra mobile, su quella fissa ed anche sulla palpebra inferiore.

 

Ombretto in crema

Dopo aver atteso qualche minuto, il tempo che il primer abbia aderito bene alla pelle, è il momento di applicare sull’occhio un’altra base, che stavolta serve per dare più intensità all’ombretto dorato che andrai a mettere successivamente. Si tratta dell’ombretto in crema, che può essere dorato ma anche avorio o bianco. L’importante è che sia dello stesso colore o più chiaro e non più scuro, altrimenti l’ombretto che applicherai sopra non risulterà brillante e luminoso come desideri. Per applicarlo sugli occhi prendi uno sfumino o un pennello piatto e picchietta il colore senza tirarlo, altrimenti non ottieni una base omogenea. Si possono usare anche le dita, ma essendo meno precisa in questo modo preoccupati dopo di rifinire i contorni con un pennello. Stendi l’ombretto in crema sulla palpebra mobile, sotto l’occhio ed anche sull’angolo interno, in modo da illuminarlo completamente.

 

Ombretto in polvere

Per finire puoi applicare il tuo ombretto in polvere dorato. Anche in questo caso, però, c’è un segreto per avere un buon risultato. Inumidisci il pennello o lo sfumino e dopo passalo sull’ombretto: in questo modo dai un effetto quasi cremoso all’ombretto. Altro segreto sta nella stesura: proprio come hai fatto in precedenza picchietta il colore sopra l’ombretto in crema che hai messo prima, senza tirare, tutto attorno all’occhio. Vedrai che il colore risulterà brillante e luminoso, proprio come volevi.

 

Naturalmente questa tecnica può essere utilizzata con qualsiasi colore: certo il dorato è per eccellenza un colore luminoso e vivace, perfetto per questo periodo estivo perché esalta moltissimo l’abbronzatura, ma in questo modo puoi davvero reinventare tutti gli ombretti che hai!

 

 

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Trucco occhi dorati e brillanti in poche mosse!”

  1. Manu 14 settembre 2013 at 23:45 #

    Bello, mi piace, proveró sicuramente. Grazie

Leave a Reply