Trucco occhi grandi: la tecnica migliore per valorizzarli
Scopri l'Ebook

Trucco occhi grandi: la tecnica migliore per valorizzarli

19 apr

Affinché un trucco per occhi grandi riesca al meglio è necessario ridimensionare leggermente l’occhio, in modo da farlo sembrare più piccolo. Gli occhi grandi, però, non devono essere percepiti come un difetto, anzi: un trucco ben studiato può sicuramente valorizzarli e renderli più in armonia con il resto del viso.

il trucco per chi ha gli occhi grandi

 

Quando si esegue un trucco per occhi grandi l’obiettivo è quello di ottenere un occhio leggermente ridimensionato: questo può essere ottenuto solo lavorando con dei colori abbastanza scuri lungo i bordi dell’occhio. In questo tipo di trucco è infatti essenziale sapere bene dove mettere l’ombretto. Per la legge del chiaro-scuro, (altrimenti detto contouring) infatti, tutti i colori scuri, compreso il nero, hanno la caratteristica di rendere otticamente più piccole le zone dove vengono applicati. Nel caso del trucco per occhi grandi, quindi, devi concentrare la tua attenzione tutta intorno all’occhio, perché è questa la parte che vogliamo rimpicciolire, ottenendo un perfetto trucco per occhi grandi. Vediamo come è possibile riuscirci.

 

Per prima cosa inizia il trucco per occhi grandi creando un’ombra con un ombretto beige chiaro sopra l’angolo interno dell’occhio: questo servirà a dare carattere al trucco per occhi grandi. Preleva l’ombretto con un pennello morbido in modo che il tratto non risulti troppo definito ma ben sfumato e leggero, dando maggiore risalto alla parte interna dell’occhio.

ombretto beige sopra l'interno dell'occhio

 

Successivamente, con un ombretto marrone opaco, parti dal bordo delle ciglia inferiori e contorna tutto l’occhio fino a mescolare per bene l’ombretto con quello che hai applicato in precedenza. I colori beige e marrone vanno benissimo insieme, perché legano perfettamente tra di loro creando sfumature molto naturali, perfette per questo trucco per occhi grandi.

ombretto marrone attorno all'occhio

 

Per aggiungere ulteriore intensità al trucco per occhi grandi, traccia una riga di eyeliner nero a matita prima lungo la linea delle sopracciglia superiori e inferiori e poi anche dentro l’occhio: il colore così scuro e intenso tutto attorno ai bordi dell’occhio tenderà a chiudere lo sguardo e permetterà al tuo trucco per occhi grandi di riuscire perfettamente. Puoi decidere di lasciare il tratto di matita ben definito oppure, per uno sguardo più accattivante, scegliere di sfumarlo con l’aiuto di un pennello piatto.

eyeliner nero sui bordi, dentro e fuori l'occhio

 

Con un pennello più morbido e dalle setole larghe (tipico pennello occhi da sfumatura), invece, lavora il bordo dell’ombretto che hai applicato in precedenza con un ombretto bordeaux in modo da sfumare bene il colore verso l’esterno e creare un’ombra attorno all’occhio che dia particolare risalto al trucco per occhi grandi.

ombretto bordeaux sfumato attorno all'occhio

 

Per finire con il trucco per occhi grandi applica il mascara solo sopra: altrimenti l’effetto che otterresti sarebbe proprio l’opposto, ovvero quello di far sembrare i tuoi occhi più grandi.

mascara solo ciglia superiori

 

Qualche consiglio in più sul trucco per gli occhi grandi:

 

  • Attenzione a non confondere gli occhi grandi con gli occhi tondi: mentre gli occhi grandi sono di forma regolare ma hanno appunto dimensioni maggiori, gli occhi tondi hanno una linea più “a palla”. In alcuni casi, tuttavia, possiamo avere occhi tondi che siano anche grandi, ma questa non è la norma.
  • Per rendere più completo il trucco per gli occhi grandi puoi applicare un ombretto avorio sotto la linea delle sopracciglia, in modo da creare contrasto con il colore intenso sugli occhi.
  • Non stendere colori troppo chiari e perlati soprattutto lungo le ciglia superiori: anche di giorno definisci l’occhio con una matita marrone, blu o verde.

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply