Come truccare gli occhi piccoli con la matita nera!
Scopri l'Ebook

Come truccare gli occhi piccoli con la matita nera!

11 lug

Il trucco degli occhi piccoli deve essere sempre ben studiato perché il rischio è sempre quello di rimpicciolirlo ulteriormente e non valorizzare di conseguenza lo sguardo. Per non sbagliare mai c’è sempre una regola che devi tenere sempre ben a mente, ovvero che i colori chiari rendono più ampie le zone dove vengono applicati mentre al contrario, i colori scuri, tendono a rimpicciolire.

matita nera per occhi piccoli

Come puoi ben capire, quindi, per chi ha gli occhi piccoli è bene prediligere colori chiari, che tendono a rendere più grande l’occhio, rispetto ai colori scuri. Ma come comportarsi allora con la matita nera? E’ vietato utilizzarla in questi casi? La risposta è no, ma bisogna stare attente a come ed in quale parte dell’occhio si applica per evitare di rimpicciolire ulteriormente l’occhio.

 

Con ombretti chiari

Non rinunciare ad applicare la matita nera sul bordo superiore dell’occhio, ma fallo in modo che non renda i tuoi occhi ancora più piccoli. Come? E’ semplice, basta utilizzare piccoli accorgimenti, come quello di non associare ombretti troppo scuri e opachi, ma piuttosto chiari e perlati: questi ultimi, infatti, hanno la peculiarità di riflettere la luce e rendere più ampio e vivace il tuo occhio, nonostante sia ben definito dalla riga di matita nera.

 

Riga sottile

Altro piccolo trucchetto che puoi mettere in atto quando vuoi un trucco elegante e non ti va di rinunciare alla matita nera, è quello di disegnare una riga quanto più sottile possibile. Questa sembra spesso un’operazione impossibile, ma non lo è affatto, basta utilizzare la tecnica giusta! Prima di tutto tempera bene la matita in modo da avere una punta sottile, poi assicurati di avere un buon punto di appoggio mentre la applichi, così da non far venire il tratto tremolante, e per finire tendi la palpebra verso l’alto con un dito e procedi a tratti, in modo da essere sicura di non sbagliare. Se il tratto non è risultato granché preciso, puoi sempre renderlo più omogeneo passando sopra un pennellino piatto.

 

Sul bordo esterno

Passiamo invece alla parte inferiore dell’occhio: mai applicare la matita nera sulla rima interna inferiore e neanche su quella superiore! La matita nera dentro l’occhio lo rimpicciolisce tantissimo e quindi non sta bene a chi ha già gli occhi piccoli. La soluzione sta nel creare un trucco occhi con la matita nera applicandola solo lungo il bordo. Se la matita che utilizzi è dura, il tratto verrà piuttosto preciso, ma se è di quelle particolarmente morbide allora può capitare che tu debba anche in questo caso sistemare un po’ il tratto con l’aiuto di un pennello. In entrambi i casi puoi comunque utilizzare un pennello da sfumatura per alleggerire il tratto e dare un’aria magnetica al tuo sguardo.

 

 

 

Articoli correlati:

2 Responses to “Come truccare gli occhi piccoli con la matita nera!”

  1. Enrica 12 luglio 2013 at 11:51 #

    Ciao Carmela!
    Sempre io xD Capirai che dei tuoi consigli mi fido molto e per questo volevo sapere se sulla rima interna inferiore dell’occhio posso mettere un kajal colorato? O l’occhio apparirebbe rimpicciolito comunque?
    Grazie mille!

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 12 luglio 2013 at 14:10 #

      Ciao :) L’importante è che non sono colori come verde scuro o blu scuro..insomma punta sempre su matite colorate chiare, che vanno benissimo :)

Leave a Reply