Trucco semi permanente: per labbra belle in ogni occasione
Scopri l'Ebook

Trucco semi permanente: per labbra belle in ogni occasione

10 feb

Se sei un tipo che trucca ogni giorno le labbra o che vuole correggere qualche piccolo difetto e vuoi cercare una soluzione per guadagnare tempo al mattino, l’ideale sarebbe il trucco semi permanente delle labbra. Ti aiuta moltissimo, soprattutto nei casi in cui vuoi rendere più stabili le correzioni delle labbra o desideri essere sempre a posto e ordinata. Il consiglio è sempre quello di affidarsi a mani esperte, magari al centro estetico di fiducia. Ma nei negozi specializzati trovi anche kit per il trucco semi permanente labbra fai da te.  Impara allora come usarlo al meglio senza commettere errori.

trucco semipermanente per le labbra

 

Per il trucco semi permanente si usano in genere pigmenti naturali, resistenti all’acqua. I colori da scegliere sono leggermente più scuri rispetto al colore di base che abbiamo, ma mai più di due toni. In questo modo sei sicura di correggere piccoli difetti di forma delle tue labbra con il trucco semi permanente. Se invece l’obiettivo è quello di farle sembrare più voluminose, allora opta per colori che abbiano la stessa tonalità delle tue labbra. Quelli più chiari, invece, le riducono.

Evita, poi, colori troppo evidenti o che virano al viola, perché col tempo potrebbero cambiare colore e diventare verdastri. Infine, se non sei molto sicura, prima di provare il trucco semi permanente, fai prima un test con una semplice matita, per vedere dove traccerai la riga con il tatuaggio.

Ecco come fare un trucco semi permanete delle labbra fai-da-te.

Scegli l’inchiostro: deve essere del colore che desideri a seconda dell’effetto che vuoi ottenere, come detto sopra. Importante è anche il pennarello che utilizzi: chiedi sempre consiglio alla commessa per districarti tra le varie marche e scegliere quello migliore.

 

Disegna dei puntini: con la punta del delineatore esegui una serie di puntini lungo tutto il bordo delle labbra, in modo da crearti una guida su cuoi poi traccerai la riga continua. Cerca di rimanere quanto più fedele al contorno delle labbra, pur effettuando le dovute correzioni. Puoi scegliere così di perfezionare il disegno: per questo prendi visione degli articoli come truccare le labbra all’ingiù e il trucco per labbra asimmetriche.

 

Ricalca il tracciato: dopo aver controllato bene se il contorno che hai disegnato è quello che volevi, ripassa il delineatore in modo da creare una riga continua ed uniforme.

 

Sfuma leggermente: con il delineatore posto di piatto, cerca di creare delle sfumature all’interno del tratto. Se vuoi puoi aiutarti anche con i polpastrelli: questo serve a rendere meno evidente la riga di contorno delle labbra. Puoi anche decidere, però, di riempire tutte le labbra e creare così un colore omogeneo.

 

 

Qualche consiglio in più sul trucco semipermanente delle labbra:

  • Quando il tatuaggio tende a sbiadire (in media dopo due anni) a causa del rinnovamento cellulare della pelle e del riassorbimento dei pigmenti, puoi ravviare il colore ripassando il delineatore.
  • Se non hai particolari problemi di forma delle labbra, scegli un colore molto simile a quello delle tue labbra: in questo modo sarà più facile abbinare i colori del rossetto che più ti piacce.
  • Il contorno labbra ben delineato dal trucco semi permanente non permette al trucco di sbavare: quindi va bene utilizzare anche gloss e rossetti cremosi.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply