Trucco sposa opaco semplice
Scopri l'Ebook

Trucco sposa opaco semplice

2 mag

Oggi ti racconto come realizzare questo trucco sposa opaco semplice, un make up che valorizza qualsiasi forma di occhio e rende lo sguardo a mio avviso molto elegante, come accade sempre quando le nuance sono naturali e mat.

trucco occhi semplice opaco sposa

Quando realizzo e spiego come realizzare un trucco ovviamente l’intento è quello di permettere a te che mi segui di riprodurlo fedelmente. Nel caso del trucco sposa ci sono delle doverose precisazioni che mi sento di fare. Molto spesso mi viene chiesto se ritengo che una sposa possa truccarsi da sola il giorno del suo matrimonio o è meglio che si rivolga ad un professionista: personalmente consiglio in genere la seconda opzione, ma non perché io sia “di parte” ma perché so quanto sia nervosa ed agitata una sposa nel giorno dl suo matrimonio ed il rischio di combinare un pasticcio è veramente alto! Per approfondire questo argomento ti consiglio di consultare l’articolo pieno di consigli su come affrontare il trucco sposa fai da te! Nonostante ciò moltissime sono le donne che scelgono di truccarsi da sole per quel giorno: ecco perché il trucco che propongo è facilmente replicabile pur dando a mio parere un effetto finale degno di una sposa!

 

Quando

Naturalmente si tratta di un trucco sposa da sfoggiare, per l’appunto, il giorno delle nozze. Ma trovo che questo make up sia perfetto anche nel caso in cui tu voglia sottolineare lo sguardo in modo delicato e raffinato: un vero trucco passepartout!

 

Per chi

Questo trucco sposa si adatta perfettamente a tutti colori di occhi, nonché a tutte le sue forme. In questo modo puoi tranquillamente trarre ispirazione da questo look per il tuo trucco sposa!

 

Procedimento

Per realizzare questo trucco da sposa opaco semplice ti serviranno un ombretto albicocca chiaro, un ombretto marrone scuro, un ombretto corallo medio, una matita nera, un mascara nero waterproof ed uno allungante.

L’ombretto albicocca chiaro (Butterfly – Neve Cosmetics) serve a creare una base omogenea ed opaca sulla palpebra mobile: applicalo con un pennello piatto o meglio ancora con i polpastrelli, in modo da rendere più pieno il colore (gli ombretti color carne a volte non sono molto scriventi: con il polpastrello risolvi il problema). Con un pennellino piccolo ed l’ombretto marrone scuro (Espresso – Neve Cosmetics) disegna una traccia: sarà questa la base sulla quale poi costruirai le altre sfumature. Crea una sorta di “C” laterale partendo dall’angolo esterno dell’occhio fino a metà circa della piega dell’occhio.

espresso neve cosmetics

Sfuma questa “C” laterale per poi applicare sopra un ombretto corallo (io non avendo a disposizione un ombretto di questo colore ho utilizzato il blush Vibrant Coral – Pupa) aiutandoti con un pennello morbido ma dalla punta precisa (un pennello a penna ad esempio).

blush vibrant coral pupa

Lo stesso ombretto corallo applicalo lungo tutta la palpebra inferiore, ma non lasciarlo come unico ombretto, dato che questo colore da solo sulla palpebra inferiore potrebbe dare un effetto “malattia”. Meglio sfumare sopra un ombretto marrone scuro per renderlo di qualche tono più intenso. Sulla “C” laterale ripassa delicatamente l’ombretto marrone scuro con in pennellino piccolo per intensificarne il tratto.

vibrant coral pupa

Lavorando sempre con pennello a penna e ombretto marrone scuro allunga il tratto sull’angolo esterno in modo da creare una codina laterale, che può essere più o meno accentuata in base al tuo gusto. Sull’angolo esterno della palpebra mobile, tra il marrone scuro e l’albicocca, ripassa l’ombretto corallo.

ombretto espresso neve cosmetics

La matita nera (Natural Kajal Nero – Benecos) serve a tracciare una riga sottilissima lungo il bordo superiore dell’occhio: per non sbagliare tempera bene la matita e mantienila coricata e non di punta.

matita nera benecos

Utilizzando un pennello angolato sfuma delicatamente il tratto di matita nera verso l’angolo esterno. Successivamente, riprendi il pennello a penna con l’ombretto marrone scuro ed intensifica l’angolo esterno.

matita nera sfumata

Per finire, è il momento del mascara: se hai le ciglia poco curvate utilizza il piega ciglia e subito dopo applica un mascara waterproof (io ho utilizzato il Diorshow di Dior). Per dare lunghezza applica sulle punte un mascara allungante (Deer Lash Defining – Neve Cosmetics). Ed ecco il risultato!

trucco occhi semplice opaco sposa

 

Qui il riassunto di questo trucco da sposa!

trucco semplice opaco sposa tutorial

 

Lasciati ispirare anche da questi 4 tutorial occhi per il trucco sposa!

Qui trovi invece tutti i consigli per scegliere il migliore fondotinta per il trucco sposa!

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply