Trucco viso quadrato: come rendere più dolci i lineamenti
Scopri l'Ebook

Trucco viso quadrato: come rendere più dolci i lineamenti

1 feb

Il viso quadrato dà nell’insieme un’aria molto grintosa e allo stesso tempo severa. Questo è dovuto ad una geometria del viso abbastanza regolare ma squadrata e spigolosa. Puoi rendere subito questo tipo di viso gradevole e di carattere, scegliendo un trucco che riequilibri le forme.

Anzitutto presta particolare attenzione a questi tre punti del viso.

♦  Fronte: la particolarità principale che contraddistingue il viso quadrato è proprio la presenza di angoli, soprattutto quelli formati da fronte e mascelle, che si trovano in linea tra di loro. L’importante, in questo caso, è quindi scurire i contorni per ammorbidire i tratti.

♦  Occhi: appaiono generalmente distanti, date anche le forme del viso che tendono a spingersi verso l’esterno. È bene quindi truccare gli occhi distanti per ridare equilibrio ai tratti del viso quadrato.

♦  Zigomi: sono sporgenti e accentuati, e si allineano sia con la fronte che con le mascelle, creando un viso spigoloso e dai tratti marcati. Ciò che è necessario, quindi, è scurire la parte più prominente per mimetizzarla e addolcire di conseguenza i lineamenti.

 

L’attrice Demi Moore presenta dei tratti del viso alquanto decisi e di carattere. Si diverte molto a giocare anche con tagli e pettinature, che la rendono sempre sexy e grintosa.

 

Qui la vediamo bellissima come sempre portare capelli semi raccolti, con un ciuffo che scende da una parte che le regala dolcezza al viso. Per quanto riguarda il trucco del viso quadrato: le labbra molto naturali lasciano il posto ad occhi più marcati, in modo da non mettere troppo in risalto la parte bassa del viso.

 

Ma vediamo come realizzare un trucco viso quadrato:

Applicare il fondotinta: stendilo su tutto il viso, evitando però di scegliere tonalità troppo chiare, che evidenziano inevitabilmente la larghezza del volto. Quindi se sei indecisa tra due tonalità molto vicine tra loro, opta sempre per quella leggermente più scura, senza che questa però risulti non adatta al tuo colore di pelle. Preoccupati di sfumare bene la base con una spugnetta che ti faciliterà il lavoro.

 

Stendere un secondo fondotinta o passare il fard: con un fondotinta leggermente più scuro sfuma un po’ di colore al centro e ai lati della fronte, creando un leggero effetto arrotondato, tutto attorno all’attaccatura dei capelli. In alternativa al fondotinta, puoi scegliere anche di fare la correzione con un fard o con la terra.

 

Scurire anche i lati delle mascelle: allo stesso modo procedi creando una zona scura proprio in corrispondenza delle mascelle troppo prominenti. Parti alla base dell’orecchio e, arrotondando, arriva fino ai lati del mento. Così renderai il tuo trucco viso quadrato più armonioso.

 

Ombreggiare anche il mento: creando una zona scura anche a livello del mento e ai suoi lati, rendi più ovale il viso quadrato, ammorbidendo gli spigoli che lo rendevano troppo austero. Sia qui, che nelle altre parti del viso dove hai effettuato la correzione, stai sempre attenta a sfumare molto i colori: l’ombra deve essere qualcosa di indefinito, e non si devono assolutamente vedere i confini.

 

 

Qualche consiglio in più sul trucco viso quadrato:

  • Accentua la curvatura delle sopracciglia alzando l’angolo verso l’alto: in questo modo dai uno slancio verticale al viso quadrato.
  • Usa colori forti e cupi sugli occhi per distogliere l’attenzione dalla parte bassa del viso: ma sfumali in linee dolci.
  • Per creare circolarità al viso anche il modo di mettere il fard conta: mettilo sull’osso zigomale, e sfumalo facendo movimenti circolari.
  • Arrotonda il centro del labbro superiore, per rendere la bocca più carnosa. Non optare però, per rossetti troppo scuri che induriscono i tratti del tuo trucco viso quadrato.
  • Anche i colori sono importanti: a seconda che siano brillanti o opachi, possono interferire con le correzioni. I primi amplificano le superfici, mentre i secondi induriscono i lineamenti. La soluzione più giusta è quella di puntare su tonalità satinate o traslucide.
  • Se non vuoi coprire il viso con pettinature che ne nascondono i lati prominenti, puoi: scegli di raccogliere morbidamente i capelli, magari lasciando libera solo qualche ciocca.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply