Trucco viso: non sbagliare con l'abbinamento dei colori!
Scopri l'Ebook

Trucco viso: non sbagliare con l’abbinamento dei colori!

6 mag

Il trucco del viso non riguarda solo l’applicazione corretta di fondotinta, fard, ombretto e mascara: un buon trucco del viso deve anche  rispettare l’armonia dei colori. Come forse già saprai, i colori si dividono principalmente in colori caldi e colori freddi ed il make up tiene moltissimo conto di questa suddivisione.

make up viso con tonalità calde e fredde

C’è chi sostiene che per raggiungere una certa armonia sul viso, tutti i colori debbano riferirsi ad un unica gamma di colori, quindi c’è bisogno che siano tutti caldi oppure tutti freddi.

 

Tonalità calde

Le tonalità calde sono il giallo, l’arancio, alcune nuance di marrone, bronzo, rame e pesca. Le possiamo trovare sotto forma di ombretti, ma anche fard e rossetti.

tonalità calde make up

Le tonalità calde sono di sicuro quelle più gettonate nel periodo estivo: con la pelle abbronzata, infatti, persino chi ha un sottotono freddo può permettersi un blush color pesca, magari accompagnato da un velo di terra abbronzante che scalda ulteriormente il viso. Quindi, se hai scelto ombretti dalle nuance calde e intense cerca di seguire l’armonia di colori optando per un blush pesca, albicocca o naturale e con labbra altrettanto in linea con questi colori, ad esempio scegliendo colori come mattone o corallo.

 

Tonalità fredde

Le tonalità fredde sono quelle che vanno dal rosa al fucsia, dal verde al blu, dall’azzurro al viola. A parte i colori dalla base rosata (fucsia, magenta, rosa intenso, rosa baby) che troviamo principalmente sotto forma di rossetti, ma anche fard e ombretti, gli altri colori sono tutti adatti al trucco degli occhi.

tonalità fredde make up

Quindi, quando ti capita di utilizzare questi colori sugli occhi, non dimenticare di proseguire sulla scia delle tonalità fredde anche sul resto del viso: perfette in questi casi sono le nuance rosa, dalle più accese per le pelli scure a quelle più delicate per le carnagioni chiare. Sulle labbra puoi scegliere rossetti o lucidalabbra nude rosati se il make up occhi è piuttosto intenso, oppure optare per un bel rossetto fucsia, che valorizza qualsiasi carnagione.

 

Mix di tonalità

Dunque non è consentito mescolare tonalità calde con tonalità fredde? Beh, non esattamente. Questa è una regola che molti make up artist amano seguire e con la quale, di certo, non si sbaglia mai. Ma c’è anche chi osa e si diverte a creare un mix di tonalità per rendere più originale il trucco del viso. Qui di seguito alcuni abbinamenti azzeccati che escono un po’ fuori dagli schemi.

♦  Verde e pesca: un delicato ombretto verde oliva sigli occhi ed un rossetto color pesca sulle labbra possono dare moltissimo risalto alle pelli medie e scure. Consigliatissimo a chi ha gli occhi castani.

♦  Bronzo e corallo: un bel rossetto corallo valorizza moltissimo gli occhi azzurri (come ho detto anche all’interno dell’articolo sui colori di rossetto che valorizzano gli occhi azzurri), che vengono però messi in risalto soprattutto da ombretti dalle tonalità calde, come il bronzo. Allora abbina al tuo rossetto corallo un ombretto bronzo delicatissimo per impreziosire i tuoi occhi azzurri.

♦  Viola e rosso: forse l’abbinamento più discusso. Molti si avventurano nell’accostare ad un ombretto viola, colore freddo, un rossetto rosso, colore caldo. C’è chi trova l’accoppiata molto glamour e chi, invece, crede sia uno di quegli errori da evitare sempre. Se vuoi provare, sappi che è perfetto soprattutto se hai gli occhi verdi.

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply