Home Cosmesi & Bio Capelli fragili: fai questo test per scoprire se sono sciupati!

Capelli fragili: fai questo test per scoprire se sono sciupati!

La lotta contro i capelli fragili è sempre aperta: le ciocche risultano crespe, secche e quindi il capello tende a spezzarsi facilmente. Dare le giuste cure ai capelli è dunque fondamentale, ma prima bisogna capire quali siano le reali esigenze della nostra chioma. Spesso infatti siamo convinte che i nostri capelli siano sani e per questo ci culliamo trascurandoli un po’!

 

Il test per i capelli fragili

Da oggi però puoi scoprire se i tuoi capelli sono sani oppure necessitano di maggiori cure semplicemente eseguendo un test!

♦  Cosa serve: per questo test ti servirà solamente una bacinella con dell’acqua tiepida.

♦  Come procedere: quando la bacinella d’acqua è pronta prendi una ciocca e adagia le punte sulla superficie dell’acqua. Se la ciocca rimane in superficie, allora i tuoi capelli sono sani, se invece la ciocca tende ad affondare, vuol dire che i tuoi capelli sono fragili e sciupati.

 

Perché accade questo? La parte più esterna del capello è ricoperta da piccole scaglie disposte come le tegole di un tetto: se sono aperte  vuol dire che non ricevono abbastanza cure e quindi quando immergi la ciocca in acqua, essendo porosa, tende ad affondare. Se, al contrario, le scaglie dei capelli sono ben chiuse vuol dire che il capello è sano e non lascia passare l’acqua quando immergi la ciocca, facendola rimanere a galla.

 

Hai fatto il test? Se i capelli sono rimasti a galla allora le cure che i tuoi capelli ricevono sono sufficienti, altrimenti è bene correre ai ripari: ad esempio fai una maschera per capelli una volta alla settimana e utilizza regolarmente un balsamo nutriente dopo lo shampoo. Se fino ad ora non lo hai fatto perché i tuoi capelli sono grassi, sappi che non è necessario applicare prodotti così nutrienti fino alle radici: basta insistere solo su lunghezze e punte e poi risciacquare bene.

 

Fammi sapere che risultato ha dato il test sui tuoi capelli!

 

 

 

6 Commenti

  1. Ciao, i tuoi consigli mi sono sempre serviti e anche quest’ ultimo tutorial mi è piaciuto molto (per fortuna i miei capelli sono sani

  2. Ciao, innanzitutto complimenti per il Blog e per gli ottimi consigli che ci dai!!
    Detto questo, ho una domanda da farti:i miei capelli sono piuttosto rovinati e adesso che ho iniziato un corso di nuoto, ho paura che si rovinino ulteriormente.
    Pensavo di ricorrere all’olio di Argan, applicarlo prima dell’inizio del corso e abbinarlo ad uno shampoo ristrutturante, ma non so quale comprare(consigli?) ! Potrebbe andare bene come soluzione?
    Ho i capelli mossi, fini e molto spesso senza volume!

    • L’olio di argan è senza dubbio un ottimo aiuto per i tuoi capelli ^_^ Io ho provato quello Nashi che è ottimo e leggerissimo! 🙂

    • Utilizzalo se devi smaltirlo, ma dopo ti consiglio di acquistare un olio puro o un mix di oli naturali..quello di Biopoint diciamo che non è il massimo 😉

  3. le mie punte affondano quindi sono porose il resto rimane a galla uso l’olio della gliss tutti i giorni e ho i capelli grossi mossi e tendenti al secco se sotto stress.uso shampoo e balsami ricchi perchè se non ho i nodi…ho cambiato diversi shampoos e quello della fructis dei capelli con danni non li rovin, ma allo stilyng sono drammi..ti adoro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui