Home Cosmesi & Bio Cure naturali: bella con le erbe medicinali

Cure naturali: bella con le erbe medicinali

Rivolgiti alle cure naturali per limitare piccoli fastidi fisici e mentali: un grande aiuto proviene dalle erbe medicinali. Per tantissimo tempo, da quando le erbe medicinali hanno iniziato ad essere utilizzate, le donne ne hanno ricavato creme e lozioni per sentirsi più belle e ritardare i segni dell’età. Ma oltre ad agire all’esterno, queste erbe medicinali sono un potente aiuto per il corpo, perché lo aiutano a liberarsi di tutte quelle tossine che ostacolano l’assorbimento regolare di nutrienti. Vediamo insieme quali sono le cure naturali che puoi concederti anche in casa e come utilizzarle al meglio grazie a questi consigli di bellezza.

Menta

E’ facilmente reperibile perché volendo puoi anche coltivarla nel balcone di casa tua. Un tonico a base di menta rende più luminosa la pelle del contorno occhi e  di tutto il viso, mentre se vuoi calmare l’ansia e la tensione puoi masticare foglie di menta o bere del tè alla menta. Porta ad ebollizione dell’acqua in un pentolino, scendila dal fuoco e aggiungi qualche foglia di menta: metti sopra il viso e lascia che il vapore arricchito dei suoi principi attivi rinfreschi la tua pelle. Un’infuso alla menta, invece, ha la proprietà di rivitalizzare i capelli dopo lo shampoo o alleviare i dolori di piedi particolarmente affaticati. Consiglio: per pelli spente e macchiate aggiungi una bustina di tè alla menta nell’acqua quando fai il bagno.

Calendula

Questo splendido fiore da giardino, che cresce anche spontaneo, favorisce la disintossicazione del corpo e aiuta la pelle del viso e non solo, a mantenersi sana e luminosa. Cure naturali con la calendula prevedono di bere infusi caldi per migliorare la circolazione e aiutare il corpo ad eliminare le tossine attraverso la pelle. Lavare il viso con un infuso di petali aiuta a ridurre i pori dilatati, macchie e brufoli. Per schiarire i capelli biondi sciacquali con un’infusione di petali, mentre un’infusione di foglie aiuta a dare sollievo a piedi stanchi. Consiglio: creme e lozioni a base di estratti di calendula aiutano moltissimo ad addolcire e lenire le pelli infiammate e sensibili.

Salvia

Se sei una fan delle cure naturali hai sicuramente sentito parlare della salvia. Non è solo un ottimo tonico per i sistema nervoso, ma è nota anche per le sue proprietà antiossidanti perché difende la pelle dai radicali liberi, aiutando così a ritardare i segni dell’invecchiamento. Aggiungi le foglie di salvia a dell’acqua bollente e fatti avvolgere dal vapore: le sue proprietà antisettiche e antibatteriche sono l’ideale per prevenire e mandare via i brufoli. Prova questa maschera nutriente per il viso: ti serve qualche foglia di salvia sminuzzata, una mela tritata e 30 ml di miele. Mescola tutti gli ingredienti in un frullatore per ottenere un impasto morbido da applicare sul viso per 15 minuti: poi sciacqua con acqua tiepida.

Camomilla

La camomilla viene usata nelle cure naturali per le sue proprietà calmanti, ammorbidenti e lenitive. Bere un infuso di camomilla favorisce la traspirazione e aiuta quindi ad eliminare tossine e prodotti di scarto dalla pelle, che così risulta più pulita e luminosa. Per le pelli sensibili prova il latte detergente alla camomilla, che puoi realizzare tu stessa in casa: procurati dei fiori di camomilla freschi o secchi e del latte. Metti i fiori e il latte in un pentolino e riscalda a fuoco lento per 15 minuti. Lascia a riposare per un oretta e poi filtra e utilizza sul viso. Puoi conservarlo in frigo per due giorni.

Rosmarino

Se vuoi sapere come essere più bella con le erbe medicinali utilizzate per le cure naturali rivolgiti pure al rosmarino. E’ assolutamente ottimo per detergere e rinnovare la pelle. Le sue foglie, utilizzate fresche o essiccate, aiutano a stimolare la circolazione sanguigna, tanto che lo ritrovi spesso come ingrediente in creme e lozioni anticellulite. Un infuso di rosmarino fa risplendere particolarmente i capelli scuri, oltre che a calmare le irritazioni della cute. Prova questa maschera per capelli: prendi delle foglie di rosmarino (preferibilmente fresche) e un pò di olio di mandorle. Immergi le foglie nell’olio e lascia riposare il tutto per circa due settimane in un contenitore di vetro scuro e ben chiuso. Dopo di che filtra e scalda l’olio così ottenuto a bagnomaria. Applicalo sui capelli, pettina in modo che si distribuisca omogeneamente e avvolgi la testa dentro un asciugamano caldo per 15-20 minuti. Poi fai uno shampoo.

Lavanda

La lavanda è nota, oltre che come alleato per cure naturali che migliorano l’umore e conciliano il buon sonno, anche per le sue proprietà purificanti e lenitive. Addirittura l’aceto di lavanda è usato come tonico perché riduce l’eccesso delle secrezioni, aiutando le pelli grasse a prevenire i brufoli. L’acqua di lavanda, invece, allevia le scottature ed è ottimo come detergente calmante, come questa maschera calmante alla lavanda: ti bastano una manciata di fiori di lavanda, 1 tuorlo (se hai la pelle secca) o 1 albume sbattuto (se hai la pelle grassa) e una tazza di panna. Mescola tutto e applica sul viso per 20 minuti, risciacquando poi con acqua tiepida.

Qualche consiglio in più sulle cure naturali con le erbe medicinali:

  • Cerca di acquistare sempre erbe biologiche in modo che non siano contaminate da fertilizzanti o da altri prodotti chimici che possono depositarsi sulla pelle.
  • Serviti direttamente in erboristeria o dal tuo fruttivendolo e diffida dei prodotti che trovi al supermercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui