Home Consigli Make up Matita verde per occhi: tonalità e abbinamenti

Matita verde per occhi: tonalità e abbinamenti

La matita verde per occhi non passa assolutamente mai di moda: la puoi sfoggiare in tutte le stagioni, sia d’estate con ombretti perlati e freschi, sia in inverno con ombretti opachi, senza tralasciare il fatto che anche da sola una bella riga di matita verde sugli occhi impreziosisce lo sguardo e diventa subito una alternativa alla matita nera per occhi.

Le tonalità della matita verde per occhi

Non tutte le matite verdi per occhi però sono uguali: esistono infatti tantissime gradazioni di verde e ognuna sta meglio su un colore di occhi piuttosto che su un altro. Vediamo subito di capire quale può essere quella che ti dona seguendo questi piccoli consigli.

Verde bosco: è la più scura tra le tonalità di verde e viene chiamato così proprio per il fatto di ricordare i colori di un fitto bosco. L’intensità che contraddistingue questo colore è perfetta per sottolineare morbidamente i tratti di chi ha gli occhi neri o castani: utilizza la matita verde per occhi in questa tonalità in sostituzione di quella marrone o nera, soprattutto di giorno. Va benissimo sia che tu abbia una carnagione molto scura sia che tu sia chiara.

Verde scuro: è la classica matita verde per occhi che troviamo sempre perché non può mancare nella le collezioni di make up di qualsiasi casa cosmetica. Si adatta perfettamente a chi ha gli occhi verdi, da quelli più chiari a quelli scuri. Chi ha gli occhi verdi dovrebbe infatti evitare di mettere tonalità di verde troppo chiare perché potrebbero spegnere la vivacità dell’iride non valorizzandola affatto.

Verde acido: questo tipo di matita verde per occhi forse si trova poco spesso in giro, ed il motivo sta nel fatto che a poche dona davvero questo colore. La matita verde per occhi color acido, infatti, è adatta soprattutto a chi ha gli occhi grigi, perché ne esalta il colore senza modificarlo troppo. La caratteristica degli occhi grigi è infatti proprio quella di essere cangianti e spesso cambiano il loro colore sembrando più verdi, più azzurri o più castani in base alla luce, al clima o addirittura all’umore.

Verde pastello: chi ha gli occhi azzurri solitamente dovrebbe stare lontana dalla matita verde per occhi, dato che verde e azzurro non sono due colori che sempre si sposano bene tra di loro. Ma ci sono comunque delle gradazioni di verde, come appunto il verde pastello, che possono essere indossate da chi ha gli occhi azzurri, perché accompagnano delicatamente questo colore di occhi senza creare un eccessivo contrasto.

li abbinamenti della matita verde per occhi con l’ombretto

Se non hai mai provato ad utilizzare una matita verde sugli occhi perché temevi che non saresti riuscita ad azzeccare l’abbinamento giusto per te, puoi provare a seguire questi suggerimenti e capire quali sono i colori che più ti donano.

Matita verde con gli occhi neri: se hai gli occhi neri punta tutto su un ombretto marrone scuro, preferibilmente perlato. Applica l’ombretto sulla palpebra mobile, e traccia una riga con la matita verde dentro l’occhio sulla parte inferiore. Se preferisci puoi sfumare il tratto verso l’esterno e creare un’effetto molto soft sotto l’occhio.

Matita verde con gli occhi castani: puoi ottenere un meraviglioso effetto smoky eyes tracciando una spessa riga di matita verde sull’occhio per poi sfumarla su tutta la palpebra mobile. In seguito passa sopra la matita anche un ombretto verde picchiettando il colore in modo da renderlo molto intenso. Infine sfuma un po’ di marrone lungo la piega dell’occhio.

Matita verde con gli occhi verdi: per chi ha gli occhi verdi e cerca un trucco davvero d’effetto consiglio di utilizzare la matita verde sugli occhi in abbinamento ad un ombretto viola o lilla. Applica l’ombretto sia sulla palpebra superiore che su quella inferiore, in modo da contornare tutto l’occhio e poi traccia una riga di matita verde sull’occhio lungo le ciglia superiori.

Matita verde con gli occhi azzurri: quello che fa per te in questo caso è un bell’ombretto verde acqua. Crea delle bellissime sfumature di colore stendendo l’ombretto sull’angolo interno dell’occhio fino a metà palpebra, e poi disegna con la matita verde un angolo sull’esterno dell’occhio in modo da poterlo sfumare bene con un pennello e poi mescolarlo bene all’ombretto che hai applicato in precedenza.

3 Commenti

  1. Ciao, complimenti per il sito, molto molto interessante. Volevo farti una domanda…adoro le matite verdi e mi piacerebbe sapere la marca della matita verde pastello che commenti in questa pagina. Grazie per la risposta ed Auguri per un 2013 ricco di soddisfazioni!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui