Home Cosmesi & Bio Punti neri: addio con bicarbonato e limone!

Punti neri: addio con bicarbonato e limone!

ricetta bellezza bicarbonato e limone per punti neri

Questa ricetta facilissima che condivido con te oggi ho avuto il piacere di provarla su me stessa molto tempo fa, quando sul mio naso erano comparsi fastidiosi punti neri, e mi aveva dato davvero ottimi risultati! Ultimamente passo molto tempo fuori e, ahimè, nonostante utilizzi sempre prodotti naturali, lo smog della città gioca brutti scherzi e a volte mi ritrovo a dover fare una pulizia più profonda per eliminare i punti neri che si sono formati.

ricetta bellezza bicarbonato e limone per punti neri

 

Tutto quello che ti serve sono due semplicissimi ingredienti:

♦  bicarbonato

♦  succo di limone

 

A cosa serve il bicarbonato?

Il bicarbonato ha la funzione di creare attrito sulla pelle e funzionare quindi da esfoliante. Inoltre, essendo un prodotto basico va a neutralizzare l’acidità della pelle: questo trattamento, però, non va ripetuto spesso, come dirò anche alla fine, perché mantenere la pelle troppo a contatto con una sostanza basica come il bicarbonato potrebbe a lungo andare danneggiarla anziché migliorarla.

 

A cosa serve il limone?

Il succo di limone, oltre ad essere ricco di antiossidanti, ha una profonda azione rigenerante sulla pelle. Elimina le cellule morte e ripulisce la pelle in superficie, eliminando insieme al bicarbonato le piccole sporgenze che si avvertono sotto le dita quando le si passa sul viso.

 

Come procedere

Ma passiamo subito alla ricetta!

♦  Unisci 2 cucchiai di succo di limone con 2 cucchiai di bicarbonato. Non devi preoccuparti della reazione che vedi, è assolutamente normale!

♦  Mescola questa cremina (non con oggetti metallici) e poi strofinala con movimenti circolari sulle parti del viso più colpite dai punti neri (io solitamente mi concentro principalmente sulla zona T).

♦  Dopo, basta sciacquare con acqua tiepida.

 

Qualche avvertimento

Come già detto, questo trattamento, essendo molto efficace ed agendo in profondità, non va ripetuto spesso, al massimo una volta al mese o ogni tre settimane. Assolutamente da evitare se la pelle non è sana, mentre ti consiglio di provarne prima una piccola quantità su una zona nascosta (ad esempio sotto il mento) per vedere se la tua pelle sensibile lo tollera bene, anche se un leggero pizzicore o rossore è normale.

Io utilizzo sempre questo metodo quando sento che la pelle ha bisogno di un trattamento esfoliante più profondo e devo dire che ne rimango sempre soddisfatta: subito sento la pelle più pulita ed anche più luminosa alla vista!

Per non vanificare l’effetto di questo trattamento fai attenzione alla crema che utilizzi successivamente. Io consiglio sempre la Linea Sebo Lift di Domus Olea Toscana, perché ad oggi trovo sia la migliore sul mercato per eliminare dal viso i punti neri. Puoi acquistare qui questi prodotti.

 

TRUCCARSI SUBITO DOPO LA PULIZIA DEL VISO AUMENTA LA FORMAZIONE DEI PUNTI NERI! Ti spiego perché nell’articolo “Pulizia del viso e make up“.

ESFOLIARE REGOLARMENTE LA PELLE ti aiuta ad avere una bella pelle senza fondotinta.

UN ALTRO ESFOLIANTE EFFICACE è lo scrub viso aloe green tea.

 

30 Commenti

  1. Ciao! Innanzitutto complimenti per il sito, è davvero ben fatto! Volevo provare questa maschera, ho solo un dubbio: quanto va tenuto su l’intruglio? 😀 grazie

  2. Ciao dolcissima, io proverò subito stasera, perché a 28 anni ancora soffro con questi maledetti punti neri. 🙁
    Gli odio davvero! Spero di sollevare al meno un po’, e poi farò la spremitura. -_- Un bacione ^_^ e grazie per i consigli sempre utili che dai. [email protected]@@h

  3. Appena fatta! Io ho la pelle grassa, con punti neri e pori dilatati. Il viso appare sicuramente pulito e punti neri leggermente meno vistosi, ma nulla di più. Aspetterò la seconda applicazione 🙂

  4. Fortunatamente io non ho problemi di punti neri(almeno quello!) ma una mia amica si, quindi sicuramente le dirò di provare questo metodo ;-)!

  5. Appena fatto ma non vedo nessun evidente risultato, solo ora dopo 5 minuti ho un po di prurito. Attendiamo le prossime applicazioni. Sono piena di punti neri sul naso XD

  6. Lo proverò stasera, sai che ho letto anche che questo mix è perfetto per sbiancare i denti? Sempre con l’accorgimento di effettuarlo una volta al mese.. Bacio! 😉

  7. Ciao 🙂 sono curiosa di provarla questa ricetta 🙂 ho la pelle che tende ad essere mista e grassa … on ovviamente punti neri , é consigliabile per me ?

  8. Confermo che funziona benissimo, a me lo hanno insegnato mia nonna e le sue sorelle. Per chi ha problemi anche di acne e/o secchezza aggiungere un cucchiaio di olio, oliva o altri e sbattere il composto come si fa con le uova. Dalle mie parti lo chiamiamo olio lavato.
    Aumentando le proporzioni di bicarbonato e limone si può fare il ghiaccio finto (quello nei sacchetti da prendere a cazzotti

  9. Ottimo rimedio contro i punti neri! Lo Consiglio vivamente, ho molti punti neri sul naso fino a farmi diventare la pelle ruvida, con questo metodo la pelle diventa subito liscia e lucida alla vista✌

  10. Grazie veramente del consiglio, rende la pelle liscissima e toglie i punti neri! Io sul naso ne ero piena ma grazie a questa maschera va molto meglio a prestoo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui