Home Tutorial Make up Trucco arabo: ricrea il look orientale!

Trucco arabo: ricrea il look orientale!

Oggi ho voluto sperimentare questo trucco arabo, che ricorda nei colori e nella forma i make up tipici delle donne orientali.

make up in stile orientale

 

Cosa non deve mancare in un trucco arabo?

Ricreare un trucco arabo non è difficile, ma bisogna sapere più o meno quali sono le linee guida da seguire. Il trucco arabo è infatti un vero e proprio stile: vediamo quali sono gli elementi che non devono assolutamente mancare quando decidi di realizzare un trucco di questo genere.

♦  Colori opachi e perlati: è un gioco di contrapposizioni tra colori scuri e opachi e colori chiari e perlati, che danno a questa tipologia di make up un effetto davvero particolare.

♦  Il nero: è probabilmente l’assoluto protagonista di questo stile. Le donne arabe lo utilizzano come ingrediente principale per ottenere uno sguardo magnetico.

♦  Dorati brillanti: i colori chiari sono per lo più nelle tonalità dell’oro, che quasi mai è opaco. L’oro è l’elemento scenico del trucco, luminoso e brillante, che spicca notevolmente accanto al nero, intenso ma rigorosamente opaco.

♦  Tonalità calde/fredde: se l’ombretto dorato rientra negli ombretti dalle tonalità fredde, un altro colore molto utilizzato nel trucco arabo è sicuramente il prugna/borgogna, che pur essendo tonalità fredde si sposano perfettamente con il resto del make up.

 

Come realizzare il trucco arabo

Per realizzare questo trucco arabo ti serviranno un ombretto nero, un ombretto marrone scuro, un ombretto prugna, un ombretto dorato perlato, una matita nera, pennelli e mascara.

come realizzare un trucco arabo

Per prima cosa applica l’ombretto nero (Black sheep, Neve Cosmetics) sull’angolo esterno dell’occhio: prima in modo concentrato e poi sfumalo leggermente verso l’interno.

Sfuma poi l’ombretto nero con quello marrone scuro (Espresso, Neve Cosmetics) verso la palpebra fissa.

Sopra la sfumatura del nero applica l’ombretto prugna (Watermelon, Neve Cosmetics): ti consiglio di utilizzare un pennelli piatto e piccolo, in modo da essere quanto più precisa possibile.

L’ombretto dorato (Oriente, Minerale Puro) va invece applicato dall’angolo interno fino al centro dell’occhio.

Riprendi l’ombretto prugna e crea una leggera ombra sull’angolo interno proprio accanto all’ombretto dorato, in modo tale che richiami la sfumatura fatta sull’angolo esterno.

La fase finale prevede l’utilizzo della matita nera (Nero, Minerale Puro): traccia una riga piuttosto spessa sia sopra che sotto l’occhio, terminando con una leggera punta sia sull’angolo interno che su quello esterno.

Adesso fissa tutto con l’ombretto nero: passalo proprio sopra la matita. Ti aiuta tantissimo utilizzare un pennello piatto, ancora meglio se angolato, così puoi seguire bene le punte sugli angoli dell’occhio.

Quindi, per finire, applica il mascara (Occhioni, Neve Cosmetics) sia sulle ciglia superiori che su quelle inferiori.

 

Ti è piaciuto il trucco? Lascia pure un commento!

 

 

8 Commenti

    • Ciao io sono una ragazza per metà tunisinae prima d ora non avevo mai visto un trucco che rispecchiasse le donne arabe complimenti…sei bravissima… 🙂

  1. Complimenti per il blog in generale, e per questo trucco in particolare, è davvero stupendo!
    Mi sembra però davvero difficile da fare, almeno per me!
    Buon lavoro
    Rossella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui