Home Consigli Make up Trucco per le lentiggini: valorizzare il viso senza nasconderle

Trucco per le lentiggini: valorizzare il viso senza nasconderle

Per realizzare un buon trucco per le lentiggini è essenziale seguire poche me buone regole. Le lentiggini sono tipiche di chi ha i capelli biondi o rossi ed ha una pelle abbastanza chiara: sono causate da una eccessiva pigmentazione della pelle che si concentra in piccole macchie, che appaiono però diverse per dimensione e colore, distribuite in modo disomogeneo su tutto il viso. Molte considerano le lentiggini un particolare antiestetico, ma se ben studiato può trasformarsi in un punto di forza del viso, valorizzandolo e donandogli carattere con il giusto trucco per le lentiggini.

Fino a qualche tempo fa si aveva la tendenza a realizzare un trucco per le lentiggini che le coprisse del tutto per dare un aspetto più omogeneo all’incarnato. Oggi invece anche i truccatori professionisti tendono a non camuffarle e renderle armoniose con il resto del viso. C’è chi addirittura ne disegna appositamente qualcuna sul viso per regalare un senso di continuità.

Trucco per le lentiggini: la base

Per la base è necessario anzitutto coprire i piccoli inestetismi quali rossori, occhiaie, brufoli e così via. Successivamente puoi procedere con il trucco per le lentiggini e stendere il fondotinta: deve essere molto leggero e non coprire del tutto le lentiggini. Per il giorno meglio applicare una crema colorata, che uniforma il colore della carnagione in trasparenza, senza modificarne l’aspetto generale. Quando invece devi realizzare un trucco per le lentiggini da sera opta per un fondotinta fluido se hai la pelle secca, mentre scegline uno in polvere se la tua pelle è tendenzialmente grassa.

Trucco per le lentiggini: gli occhi

Per il trucco per le lentiggini degli occhi, delinea la palpebra con una riga di matita marrone scuro sul bordo superiore e inferiore: sfuma il tratto verso l’esterno, per enfatizzare l’occhio e poi applica un ombretto nei toni naturali, sfumando anche questo verso l’esterno per dare risalto agli occhi. Anche le sopracciglia hanno la loro importanza: in genere quando i capelli sono rossi chiari o biondi possono essere rade: è importante quindi metterle un po’ più in evidenza ritoccandole con un colore di matita per le sopracciglia adeguato. Anche le ciglia dovranno essere scure e ben truccate per mettere in secondo piano le lentiggini e valorizzare al massimo lo sguardo.

Trucco per le lentiggini: le guance

In questa zona si concentrano particolarmente le lentiggini: è per questo che il fard va sfumato con un pennello tondo, in senso obliquo, evitando però l’effetto “pomello” che da al trucco per le lentiggini un’aria un pò infantile. Scegli colori come pesca o beige aranciato per dare risalto ai tuoi lineamenti.

Trucco per le lentiggini: le labbra

Il trucco per le lentiggini sulle labbra è molto naturale: basta un lucido leggermente colorato o un rossetto tenue, soprattutto se si tratta di un trucco per le lentiggini per il giorno. Per la sera, invece, è meglio scegliere colori aranciati o tendenti al rosso, che si armonizzano bene con la pelle ed il resto del trucco.

Qualche consiglio in più sul trucco lentiggini:

  • In genere, i colori che vanno bene per il trucco per le lentiggini sono il mattone e il corallo per il fard, salmone, ruggine, cioccolato e testa di moro per gli ombretti, che non dovranno invece mai avere tonalità troppo accese e squillanti. Per le matite occhi sono consigliate la classica nera e testa di moro, mentre per le labbra terracotta e porpora. Tra i rossetti si va dall’arancio, ruggine, terracotta e ciliegia.

4 Commenti

  1. Grazie mkaria carmela, finalmente un blog completo anche per me che faccio parte della categoria lentiggini…una domanda: io ho i capelli castano scuro, la carnagione chiara e le lentiggini solo sul volto (zona guancia, e via sfumando sul viso)…mi attengo a questi consigli? Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui