Come mantenere la forma dei pennelli quando li lavi
Scopri l'Ebook

Come mantenere la forma dei pennelli quando li lavi

27 gen

Quando lavi i pennelli per il trucco, specialmente quelli più grandi, nel tentativo di rimuovere perfettamente ogni traccia di prodotto spesso ti ritrovi con le setole all’apparenza rovinate, perché hanno perso la loro forma originale.

conservare forma pennelli

Ricorda che la funzione di un pennello risiede in gran parte nella sua forma: se il pennello perde la conformazione iniziale allora avrai sicuramente difficoltà ad ottenere il risultato che ottenevi quando il pennello era nuovo di zecca! Dunque che fare nel caso in cui il pennello sia un po’ vecchiotto oppure ha semplicemente perso un po’ la sua forma? C’è un trucchetto semplicissimo che puoi utilizzare tutte le volte che lavi i pennelli o semplicemente quando noti che le setole non hanno più la forma iniziale. (foto by moibruneta.com)

 

 

Come procedere

Questa tecnica per riportare in perfetta forma i tuoi pennelli è semplicissima e davvero efficace! Io fino ad ora l’ho testata sui pennelli più grandi, come quelli per il fondotinta, la cipria ed il fard/terra ed il risultato è stato davvero molto soddisfacente! Ecco quali sono i passaggi da eseguire.

Step 1: lavare

La prima cosa da fare, naturalmente, è quella di lavare il pennello. Metti un po’ di sapone delicato sul palmo della mano, bagna il pennello e poi passalo sopra il sapone in modo da creare la schiuma e rimuovere tutto l’eccesso di sporco e prodotto che si è accumulato tra le setole del pennello.

lavare pennello trucco

Ripeti l’operazione fino a quando l’acqua che fuoriesce non è limpida. Fai attenzione: lavare il pennello con il solo sapone equivale a lavare i capelli con il solo shampoo, senza balsamo. Anche le setole hanno bisogno di idratazione, altrimenti diventano secche e pungono la pelle. Se vuoi sapere come rimediare a questo inconveniente ti consiglio di seguire l’articolo su come porre rimedio ai pennelli trucco danneggiati!

 

Step 2: dare la forma

A questo punto, dopo aver lavato e strizzato via l’eccesso di acqua, è il momento di procedere dando una forma ben precisa alle setole del pennello. Per farlo basta semplicemente munirsi di un rotolo di carta igienica. Strappa dal rotolo una striscia abbastanza lunga (4/5 strappi) ed iniziali ad avvolgere sul manico del pennello.

dare forma setole pennello

Quando hai finito devi semplicemente far scivolare il “manicotto” che hai creato verso le setole, fino a ricoprirle tutte.

 

Step 3: asciugare

Il momento dell’asciugatura del pennello è davvero fondamentale. Molte mettono i pennelli ad asciugare a testa in su: niente di più sbagliato! In questo modo non solo le setole umide attirano il pulviscolo presente nell’aria e quindi si impolverano, ma le setole si aprono sempre di più, perdendo pian piano la loro forma! Senza considerare che l’umidità rimasta viene tutta assorbita dal manico del pennello, che in questo modo si rovina in fretta.

asciugare pennello trucco

Grazie al metodo che ti consiglio è davvero facile evitare tutto questo! Infatti il manicotto che hai creato con la carta igienica ti permette non solo di non far prendere polvere alle setole e di ridare loro la forma originale, ma costituisce un perfetto appoggio per il pennello stesso, che si regge a testa in giù e lascia che l’umidità stia lontana dal manico!

Io lo trovo un metodo davvero eccezionale e ormai che l’ho scoperto non ne farò più a meno!!

 

L’alternativa più pratica

Se ti scoccia dover eseguire questa procedura e desideri un rimedio più semplice, devi sapere che in commercio esistono delle pratiche retine per pennelli! Si infilano dal manico e si fanno scivolare fino alla punta del pennello. La retina tiene racchiuse tutte le setole ed in questo modo permette al pennello di mantenere o di riacquistare la sua forma originale. Ti consiglio di usare questa retina sempre, in modo da garantire lunga vita ai tuoi pennelli! Se però stai cercando di far riacquistare la forma originale, meglio adoperare la retina dopo aver lavato il pennello: lasciando asciugare le setole in questo modo è come se facessi una “messa in piega” e l’effetto sarà decisamente più duraturo. Puoi trovare le retine per pennelli molto facilmente, ad esempio da Kiko (3,90 € per 9 retine di diversa grandezza a seconda del pennello).

 

Tu conoscevi il metodo per mantenere la forma dei pennelli con la carta igienica? Ti consiglio davvero di provarlo, sono sicura che rimarrai piacevolmente sorpresa quanto me!!

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply