Illuminante per occhi: quale tipo scegliere?
Scopri l'Ebook

Illuminante per occhi: quale tipo scegliere?

16 giu

L’illuminante occhi è il segreto di molte star per avere uno sguardo radioso senza necessariamente applicare troppo trucco. Quindi se avere occhi luminosi e freschi è il tuo obiettivo è il momento di puntare su un illuminante occhi: che sia un correttore che ha come caratteristica quella di dare nuovo splendore al viso o una crema con effetto luce, l’importante è nascondere i segni di fatica e stanchezza che spesso possono segnare la zona vicina agli occhi.

tipi di illuminante occhi

 

Illuminante per occhi liquido

illuminante occhi a pennaL’illuminante occhi liquido è solitamente venduto sotto forma di penna in cui la punta è costituita da setole e il prodotto fuoriesce solo quando ruoti l’estremità superiore della penna. Essendo un prodotto molto leggero è l’ideale per attenuare l’aspetto delle rughe, perché crea una soffice luce diffusa che le attenua. Lo stesso vale anche per le occhiaie. L’unico inconveniente è la varietà di colori: solitamente, infatti, questa tipologia di illuminante occhi presenta una scarsa gamma di nuance tra cui scegliere.

 

Illuminante per occhi a matita

illuminante occhi a matitaLa sua formulazione è densa e contiene pigmenti che riflettono la luce. L’illuminante occhi a matita ha in genere una buona copertura e per questo può aiutarti a nascondere bene piccole rughe e segni d’espressione, mentre al contrario non va mai usato su quelle più profonde. Per la sua caratteristica di essere un prodotto abbastanza denso potrebbe però seccare la pelle, soprattutto quella molto sensibile e delicata. In questi casi è meglio stendere un po’ di prodotto sul dorso della mano ed ammorbidirlo con un pizzico di crema. Tuttavia, in mancanza di un illuminante occhi a matita puoi benissimo sostituire questo prodotto con una matita bianca, oppure, meglio ancora con un matitone color avorio.

 

Illuminante per occhi in gel

illuminante occhi in formula gelContiene diversi ingredienti che apportano benefici al contorno occhi. L’illuminante occhi in gel, infatti, può essere arricchito con sostanze rassodanti o che restringono i vasi sanguigni che causano le tanto detestate occhiaie. Il gel ha anche un’effetto rinfrescante, che quindi può aiutare ad attenuare eventuali gonfiori dovuti agli accumuli di liquidi. L’illuminante occhi in gel è un tipo di prodotto che va utilizzato per un tempo prolungato ed in modo costante: i risultati sulla pelle sono visibili dopo un po’.

 

Illuminante per occhi in crema

illuminante per gli occhi in cremaL’illuminante in crema per gli occhi si presenta come una crema colorata che contribuisce a contrastare i segni del tempo non solo otticamente, ma anche tramite degli ingredienti specifici anti invecchiamento. La sua azione viene effettuata quindi su più fronti: questo prodotto, infatti, illumina la pelle, nasconde le occhiaie ed aiuta a prevenire piccole rughe e segni d’espressione nella zona attorno agli occhi. Solitamente però non ha una buona copertura: quindi se soffri di occhiaie e desideri coprirle meglio, dopo è necessario applicare un correttore.

 

Esistono anche altri modi per illuminare gli occhi e ritrovare uno sguardo fresco: uno di questi è rappresentato dalle maschere in stoffa. Queste maschere speciali sono imbevute con un siero che ha l’effetto di illuminare lo sguardo. Puoi utilizzare questo trattamento una volta a settimana: naturalmente richiede un certo periodo di applicazione, che trovi specificato in ogni confezione che acquisti: in questo modo potrai prenderti cura di te stessa e allo stesso tempo concederti una pausa di relax.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply