Il trucco per gli zigomi sporgenti: rafforza o addolcisci il tuo look
Scopri l'Ebook

Il trucco per gli zigomi sporgenti: rafforza o addolcisci il tuo look

22 gen

Gli zigomi sporgenti sono la caratteristica distintiva di un volto iperfemminile. Se scegli di evidenziarli, otterrai un’aria forte e determinata. Se li minimizzi, invece, fai emergere il lato più dolce e femminile di te.

 

 

La bellissima attrice Naomi Watts porta con orgoglio i suoi zigomi sporgenti, che le regalano un aspetto etereo.

zigomi sporgenti Naomi Watts

Il trucco per gli zigomi sporgenti, in questo caso, è appena accennato sugli occhi, che sono contornati da un ombretto marrone chiaro, mentre i bellissimi occhi chiari sono messi in evidenza da un ombretto leggermente dorato. Di contro, gli zigomi sono ben minimizzati da un blush rosato, e le labbra lasciate molto naturali.

 

Per realizzare un trucco per gli zigomi sporgenti che ti valorizzi, basta apportare piccole correzioni nelle zone giuste. In particolare, ti serve lavorare su tre aree ben precise:

♦  Osso zigomale: è quella parte che si trova vicino le orecchie, che risulta essere netta e abbastanza pronunciata. Ancor di più, perché le mascelle, che si trovano subito sotto, risultano poco appariscenti ed evidenti. Il che fa sembrare gli zigomi ancora più prominenti.

♦  Zigomi: sono un elemento del viso che risalta subito. Sono di grande impatto visivo, se messe a confronto con le altre parti del viso. Puoi scegliere comunque di accentuarle o renderle meno evidenti, a seconda di come ti vedi meglio.

♦  Mento: l’eccessiva importanza che gli zigomi ricoprono focalizza l’attenzione sulla parte centrale del viso. Così il mento, tende a sembrare più piccolo in confronto al resto. Per bilanciare il tutto, non dimenticare di basare il tuo trucco su rossetti e gloss colorati, che attirano gli sguardi anche sulla parte bassa del viso.

 

Ma vediamo subito come realizzare un trucco per gli zigomi sporgenti. Se vuoi evidenziarli, fai così:

Scurisci l’area sotto l’osso zigomale: fallo utilizzando un correttore più scuro rispetto al colore della tua pelle. Il colore deve essere più intenso quando ti trovi vicino alla tempia, e più sfumato verso il centro del viso. Se non hai un correttore, puoi effettuare il trucco anche con un fondotinta più scuro, magari quello che usi in estate quando sei più abbronzata.

 

Completa la correzione: trucca la parte sopra lo zigomo, con una cipria chiara, meglio se madreperlata. Applicala con un piumino, oppure con una leggera passata di pennello grande a setole larghe. Evita l’effetto madreperlato, però, se il trucco è giornaliero o se non sei più giovanissima.

 

 

Se hai deciso, invece, di apparire più femminile e dolce, realizza il trucco per gli zigomi sporgenti in questo modo:

Applica il fondotinta: limitati a farlo in punti specifici, come la parte bassa del viso (guance e mento). Il colore e la tonalità del fondotinta deve essere appena più scuro del colore naturale della tua pelle. Se hai paura, però, che poi si noti troppo il distacco con il collo, puoi passare un po’ di terra anche sotto al mento fino al collo, in modo da eliminare la differenza di tonalità. Oppure ancora, puoi scegliere di applicare il fondotinta del colore della tua pelle, e fare invece la correzione con una terra, da passare sempre su guance e mento, con leggere spolverate.

 

Completa la correzione: applica un fard di una tonalità medio-scura sull’osso zigomale. Stai attenta a non metterlo né più in basso, ma neanche più in alto: il trucco sugli zigomi deve coincidere perfettamente con la direzione naturale dell’osso. Scegli il fard compatto, perché con quello in crema è più difficile realizzare sfumature perfette e omogenee. Leggi “I tipi di fard o blush” per comprendere a pieno la differenza tra fard compatto e fard in crema.

 

 

Qualche consiglio in più su “Il trucco per gli zigomi sporgenti”:

  •   Per facilitare la correzione, passa prima una spennellata di cipria sugli zigomi sporgenti: in questo modo il pennello scivolerà meglio sulla pelle.
  •   Quando trucchi gli occhi, è bene evitare colori troppo chiari brillanti. Se non crei un bel contrasto, infatti, non riduci otticamente gli zigomi sporgenti. Inoltre, devi sempre sfumare l’ombretto verso l’esterno e l’alto, in modo da dare equilibrio al viso.
  •   Fai delle labbra in punto forte del viso: specialmente se le hai carnose e con una bella forma, non esitare a metterle in evidenza con colori decisi, come il rosso. Se invece vuoi dare più attenzione agli zigomi, scegli le tonalità naturali e i rosati. In ogni caso, evita rossetti troppo scuri, mentre preferisci quelli lucidi.
  •   I capelli meglio raccolti con un ciuffo sulla fronte, oppure sciolti, ma ricci o mossi: addolciscono molto i tratti del viso, resi a volte troppo severi dagli zigomi sporgenti.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply