Viso ovale: il trucco per valorizzarlo
Scopri l'Ebook

Viso ovale: il trucco per valorizzarlo

16 mar

Un viso ovale lo riconosci dal fatto che la distanza tra l’attaccatura dei capelli e l’asse centrale degli occhi è uguale alla distanza tra la punta del naso e quella del mento. Il viso ovale è infatti considerata una forma ideale di viso, proprio per queste sue caratteristiche così proporzionate. I tratti di un viso ovale risultano così ben disegnati e dai contorni morbidi. Quindi quello che serve ad un viso ovale non è una vera e propria correzione, ma semplicemente mettere in atto piccoli accorgimenti per valorizzarlo il più possibile.

 

Vediamo prima i punti salienti di un viso ovale:

♦  Occhi: quando il viso si sviluppa leggermente in lunghezza c’è il rischio che gli occhi appaiano più vicini. Realizza un trucco per occhi vicini utilizzando colori scuri e decisi sfumati verso l’esterno.

♦  Zigomi: sono morbidi e per niente spigolosi. Vanno quindi messi in risalto per dare movimento al viso ovale con fard e terre che ne scolpiscano i contorni.

♦  Mento: è solitamente ben visibile ma proporzionato. Minimizza la sua ampiezza con un tocco scuro di terra al centro e utilizza rossetti naturali o opachi per rendere più armonioso il viso ovale.

 

La bellissima attrice Sandra Bullock ha un viso ovale perfetto, che valorizza sempre con il make up giusto, grazie anche all’aiuto dei bravissimi truccatori che la seguono.

viso ovale Sandra Bullock

In questa foto la vediamo con un trucco da sera che le sottolinea lo sguardo, mentre labbra e guance sono rese morbide da un trucco molto soffice e naturale.

 

Ma passiamo al trucco del viso ovale: ecco quali sono i piccoli accorgimenti che devi adottare quando ti trucchi se hai un viso ovale.

Applica il fondotinta sul viso con una spugnetta asciutta: devi ottenere una stesura molto omogenea ma che allo stesso tempo non sia eccessivamente pesante sul viso, altrimenti rischi di marcare i lineamenti del tuo viso ovale. Anche la tonalità che devi scegliere deve essere perfettamente in accordo con quella della tua pelle.

Quando avrai finito ombreggia con un fondotinta di un tono più scuro la zona centrale della fonte, per creare maggiore proporzione sul viso: non applicare tonalità di fondotinta scure ai lati del viso perché questo non farebbe altro che restringere il volto e dare ancora di più l’impressione di un viso ovale troppo allungato. Puoi sostituire il fondotinta più scuro anche con una terra abbronzante.

Alla fine del trucco utilizza un fard o in alternativa una terra abbronzante proprio sul mento: così facendo accorcerai otticamente la lunghezza del tuo viso ovale. Ricorda di utilizzare sempre prodotti opachi e mai perlati o satinati, perché quando vengono colpiti dalla luce ampliano la zona in cui hai applicato il fard o la terra, anziché minimizzarla.

Anche le sopracciglia sono importanti per avere un trucco per il viso ovale perfetto: allora allunga leggermente il disegno delle sopracciglia verso l’esterno. Questo lascerà più spazio all’occhio e ridurrà un pò quella del viso ovale. Non sai bene che forma hanno le tue sopracciglia? Scoprilo nell’articolo sui tipi di sopracciglia.

 

Qualche consiglio in più sul trucco per il viso ovale:

  • Quando applichi l’ombretto sotto l’occhio sfumalo bene e dagli anche un’effetto un pò “sbavato”: abbasserà la linea dell’occhio così da accorciare il viso ovale.
  • Per mettere il fard segui invece una linea piuttosto dritta e non obliqua.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply