Come truccare sopracciglia problematiche (come le mie)
Scopri l'Ebook

Come truccare sopracciglia problematiche (come le mie)

17 ott

Oggi finalmente dedico un articolo a come truccare le sopracciglia problematiche come le mie! Le mie sopracciglia, infatti, non partono per nulla avvantaggiate e trovare il modo giusto di truccarle non è stato semplice.

truccare-sopracciglia-problematiche

 

La forma delle sopracciglia

Prima di truccarle, chiaramente, è fondamentale dare la forma corretta, in modo tale da ottenere poi con il trucco un risultato ottimale. Per avere una buona forma delle sopracciglia, il mio consiglio è sempre lo stesso: la prima cosa da fare è farle crescere e non toccarle assolutamente, anche per mesi. Quando sei sicura che i peletti sono cresciuti proprio tutti, allora puoi passare allo step successivo. In questo periodo può essere utile anche utilizzare prodotti quali l’olio di ricino per renderle più robuste e folte. Lo step successivo è quello di individuare, soprattutto tramite il passa parola o il consiglio di una buona amica, quale sia un’estetista brava e preparata in fatto di sopracciglia, che sappia darti una buona forma, sia in base alla forma naturale delle tue sopracciglia (dato che non va mai bene stravolgerle), sia in base alla forma del tuo viso. Dopo di che puoi procedere tu stessa ad eliminare i pelletti superflui quando cresceranno e, se dopo mesi noti che la forma non è più perfetta come quella iniziale, puoi sempre tornare dall’estetista per farle sistemare.

 

Perché le mie sopracciglia sono problematiche?

Ma passiamo alla fase del trucco. Le mie sopracciglia, come ti dicevo, sono piuttosto problematiche e spero con questo articolo ed il video tutorial che puoi vedere più in basso, di aiutare quante come me hanno sopracciglia difficilmente gestibili. Partiamo dal fatto che le mie sopracciglia sono molto chiare, essendo io bionda: questo non gioca molto a favore di tutte coloro che sono chiare di carnagione ed hanno le sopracciglia bionde, dal momento in cui il ruolo delle sopracciglia è quello di dare definizione allo sguardo. Altro problema sta nel fatto che sono piuttosto rade: dunque oltre a definirne la forma, quando le trucco devo sempre prestare molta attenzione a riempire i piccoli buchi tra un peletto e l’altro. Per finire (come se non fosse già abbastanza eheh) le mie sopracciglia hanno una direzione di crescita verso il basso: ciò rende molto difficile dare loro una forma corretta e definire soprattutto la parte inferiore del sopracciglio.

 

Detto questo, analizziamo insieme il video tutorial che ho girato appositamente per mostrarti come trucco le mie sopracciglia problematiche.

  • Inizialmente mi occupo della prima parte del sopracciglio utilizzando una matita per sopracciglia (questa è di Pupa, n.1) con la quale riempio i buchetti.
  • La stessa cosa faccio poi con la seconda parte del sopracciglio, seguendone la forma.
  • Quindi passo a definire la parte superiore del sopracciglio con maggiore intensità disegnando una riga più definita.
  • Pettino i peletti per non perdere mai di vista la forma corretta, dato che i peletti tendono a portarsi verso il basso.

  • Adesso passo a definire i contorni utilizzando un correttore ed un pennello piatto: prima mi occupo della parte inferiore del sopracciglio e poi di quella superiore. Procedo a piccoli tratti per seguire perfettamente la forma senza sbagliare.
  • Quindi sfumo il correttore per eliminare stacchi netti, sia sotto che sopra il sopracciglio.
  • Per ultima cosa pettino le sopracciglia per mettere a posto i peletti (eventualmente anche con un prodotto in gel fissante).

 

Anche tu hai difficoltà nel truccare le sopracciglia? Fammi sapere se questi consigli ti sono stati utili!

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply