Primer e polveri: è un mix che funziona?
Scopri l'Ebook

Primer e polveri: è un mix che funziona?

26 set

Un primer per il viso è il miglior alleato per chi vuole che il proprio fondotinta rimanga sempre perfetto durante la giornata o per tutta la sera senza sbavare o andare a finire tra le pieghe della pelle. In molte mi chiedono se sia possibile applicare il primer su tutto il viso e dopo stendere direttamente un prodotto in polvere. Questo capita quando non si ha voglia di indossare il classico fondotinta liquido, perché si va di fretta, si è abbronzate o semplicemente non se ne ha molta voglia. E’ dunque possibile mettere il primer e subito dopo applicare una polvere? La risposta è si e c’è più di un modo per sfruttare questo abbinamento.

abbinamento tra primer viso e polveri

 

Fondotinta in polvere

fondotinta in polvere sopra il primer visoUn fondotinta in polvere è di sicuro un buon compromesso tra un viso completamente struccato ed un effetto più coprente e ricercato. Il vantaggio di un fondotinta in polvere, infatti, è quello di poterne tranquillamente regolare la coprenza: una leggera passata con un pennello kabuki ti assicura un aspetto uniforme ma estremamente naturale. In questo modo anche chi ha la pelle grassa    può sentirsi libera di indossare poco trucco sentendosi comunque a posto per ore. Per un buon risultato, quindi, inizia stendendo il tuo abituale primer per il viso e poi applica una sola passata di fondotinta in polvere.

 

Cipria compatta

cipria compatta sul primer visoTrovi la cipria compatta solitamente accompagnata da una spugnetta che ti aiuta ad applicarla in modo semplice e veloce quando sei fuori casa. Il ruolo principale di questo cosmetico è quello di assorbire il sebo in eccesso che può presentarsi sulla pelle dopo qualche ora aver indossato il trucco. Ma se il fondotinta sulla pelle ti sembra troppo puoi semplicemente ripiegare su una cipria compatta da stendere sopra il tuo primer: in questo modo nascondi i pori e ottieni un finish opaco a lunga durata. Ma attenzione: la cipria può aiutarti ad avere un aspetto più curato, ma lascerà il colore della tua pelle inalterato. Per le mattine in cui vuoi un aspetto naturale ma anche un bel colorito puoi tranquillamente scegliere di utilizzare sopra il tuo primer una cipria compatta colorata, di appena mezzo tono più scuro della tua pelle. Questo potrebbe anche essere un ottimo modo per riciclare una cipria che per sbaglio è risultata troppo scura quando applicata sul fondotinta.

 

Illuminante in polvere

illuminante in polvereSe la tua pelle appare perfetta non appena applichi il primer non c’è bisogno di mettere sopra altro prodotto su tutto il viso. Quello che forse manca è invece un tocco di luminosità in più, giusto per mettere in evidenza i punti più importanti del viso. Stendi il primer e attendi che si sia ben fissato alla pelle: dopo, con un pennello per il viso di media grandezza spolvera un velo di illuminante in polvere sopra le guance e limitati a questa zona se hai la pelle grassa. Se invece la tua pelle è secca, e non hai il problema che diventi lucida, applicala anche al centro della fronte, sul dorso del naso e sul mento.

 

Polvere traslucida

make up con polvere traslucidaQuando quello che cerchi non è un effetto luminoso così marcato ma piuttosto una luce diffusa su tutto il viso, allora devi rivolgerti ad una polvere traslucida. Nella confezione appare bianca, ma una volta applicata sul viso diviene subito trasparente, donando al viso un aspetto disteso e leggero, grazie al fatto che contribuisce a dare un aspetto levigato alla pelle e far apparire meno marcate le rughe. L’effetto viene amplificato grazie al primer che hai steso sotto che ha minimizzato già i difetti più evidenti come ad esempio piri dilatati e pelle poco uniforme.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply