Set pennelli trucco: quale scegliere?
Scopri l'Ebook

Set pennelli trucco: quale scegliere?

1 ott

Di set di pennelli per il trucco ne esistono in commercio davvero tantissimi: di alta e di bassa qualità, economicissimi ma anche costosissimi, con setole naturali e sintetiche, più o meno completi. E’ anche questo il motivo per il quale chi vuole acquistare un set di pennelli per il trucco, specialmente se alle prime armi, si trova spesso in difficoltà!

set di pennelli per il trucco

Allora prendo spunto dalla richiesta di una ragazza che mi ha scritto per avere un consiglio al riguardo (e che tra l’altro mi ha suggerito carinamente di farne un articolo) e vado subito al dunque della questione! Come dicevo, di set pennelli per il trucco ne esistono tantissimi, ed ognuno rispecchia diverse esigenze. Per questo motivo ho pensato di orientare la scelta seguendo 4 tipologie di set di pennelli per il trucco: professionali, economici, da viaggio ed occhi/viso. Iniziamo subito!

 

Set pennelli trucco professionale

set pennelli trucco Real TechniquesIniziamo con un set di pennelli trucco professionali, che consiglio quindi a coloro che hanno un po’ più di esperienza o addirittura a chi sta per intraprendere il mestiere della make up artist e ha bisogno di affidarsi a pennelli di ottima qualità. I primi che mi sento di consigliare sono i pennelli trucco Real Techniques, ideati dalle guru del make up Pixiwoo. Si trovano divisi in due set, quello occhi e quello viso e sono tutti in setole sintetiche di altissima qualità (li puoi acquistare qui).

 

Set pennelli trucco economico

set pennelli trucco Fraulein 38Di set pennelli trucco economici ne esistono diversi, ma quelli che in questo caso mi sento di consigliare sono i pennelli Fraulein 38. Il punto di forza di questa casa cosmetica è che offre una vastissima gamma di set di pennelli per il trucco, che variano da pochi pennelli fino ai set più completi. Si parte dai 7 euro circa per un set che comprende 12 pennelli ed il porta pennelli. Naturalmente non sono di qualità altissima, ma per chi deve cominciare e non vuole spendere tanto vanno più che bene!

Oppure, puoi provare il set DDLBiz® da 20 pezzi.

 

 

Set pennelli trucco da viaggio

set pennelli trucco Neve CosmeticsUn set di pennelli trucco da viaggio con il quale puoi essere sicura di non sbagliare è il Set Pennelli Aqua di Neve Cosmetics. Sono 7 pennelli, sia per il viso che per gli occhi, e comprendono tutto l’essenziale per avere tutto a portata di mano anche quando sei fuori casa. Le sue misure (9 cm x 15 cm) sono perfette per essere trasportate senza creare troppo ingombro. Si può acquistare questo set qui.

 

Set pennelli trucco occhi/viso

set pennelli ZoevaPer chi volesse dei pennelli di ottima qualità, può rivolgersi benissimo a quelli descritti per primi, ovvero i  Real Techniques, che sono appunto suddivisi in set occhi e set viso. Ma esistono anche altre alternative: ad esempio il Vegan Face Set di Zoeva (qui), che nella sua linea di set pennelli ha anche il Complete eye set (qui) ed il Classic eye set (qui). In questo modo puoi scegliere tu quale tipologia di pennelli acquistare: se magari hai già diversi pennelli  per gli occhi, puoi decidere di acquistare solo quelli viso che ti mancano e non avere inutili doppioni!

 

Quale di questi ti piacerebbe acquistare?

 

 

Articoli correlati:

14 Responses to “Set pennelli trucco: quale scegliere?”

  1. Isle 3 ottobre 2014 at 22:12 #

    Buon articolo, devo individuare quale mi manca, sicuramente gli comprerò.

  2. Federica Di Miceli 7 ottobre 2014 at 22:55 #

    Se la Zoeva avesse un negozio qui lo svaligerei!

  3. Valentina 16 novembre 2015 at 19:57 #

    Ciao, articolo utilissimo e ben fatto col quale mi hai dato delle gran dritte! Un buon set di pennelli mi è sempre mancato, devo rimediare al più presto per ottenere il meglio dal mio make up! :) Seguo da tempo le tue pagine, sei un mito!

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 17 novembre 2015 at 10:19 #

      Grazie mille Valentina 😀

  4. Luca 19 novembre 2015 at 20:37 #

    Ciao Maria Carmela.
    Quando ho iniziato a truccare, avevo optato anch’io per un set da 32 pennelli della Fraulein 3°8, me li aveva fatti provare un collega anch’egli agli inizi e mi sono subito piaciuti, il rapporto qualità/prezzo era notevole e non perdono pelo. Però essendo in setole naturali, tendono a trattenere un po’ di prodotto.
    Successivamente ho acquistato anche qualche Real Techniques, devo ammettere che sono ottimi.

    • Very 9 dicembre 2015 at 13:18 #

      Anche io un l anno scorso ho comprato il set da 32 pennelli a 40 euro dal sito fraulein però sappiate che sono cineasta infatti quando gli ho esposto dei dubbi sulla provenienza,la scritta ecc. .mi hanno rimborsato tutto,li trovate uguali su minintheboxing a 5 euro

      • Maria Carmela
        Maria Carmela 9 dicembre 2015 at 15:23 #

        Grazie mille per la dritta 😉

  5. melania 20 novembre 2015 at 15:13 #

    molto interessante l’articolo è da molti spunti ed idee per i vari set di pennelli sarà i mio prossimo regalo x il natale che mi farò fare

  6. barbara 24 novembre 2015 at 13:44 #

    Articolo molto interessante! Proverò i pennelli Fraulein 38!

  7. diana 26 novembre 2015 at 10:20 #

    ciao Carmela i tuoi articoli sono stupendi!ti volevo chiedere se potevi farne uno con i tre penelli trucco che sono indispensabili!grazie e buona giornata

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 27 novembre 2015 at 19:34 #

      Ciao :) Spero di poterti accontentare presto ^_^

  8. Cristina 13 dicembre 2015 at 15:41 #

    articolo molto interessante, grazie per i preziosi suggerimenti, a me piace il set “Aqua di Neve Cosmetics”.

  9. Matina 19 dicembre 2015 at 15:04 #

    Ciao Carmela , io ancora non ho avuto modo di comprare un set di pennelli per Il trucco , grazie per la guida

  10. Antonella 4 gennaio 2016 at 18:18 #

    Trovo questo blog sempre molto utile e interessante! Io vorrei i pennelli Zoeva ma sono troppo costosi!
    Conosci la Blush Italia? Ho visto sul loro sito che vendono dei set di pennelli professionali in setole sintetiche, naturali oppure vegan, a prezzi molto più accessibili: ad esempio il set da 20 pennelli in setole naturali costa 50 euro. Un’amica che frequenta una scuola da estetista li ha acquistati su consiglio delle sue insegnanti, e mi ha detto che sono buoni, anche se dopo un anno di utilizzo quotidiano stanno iniziando a perdere le setole -mi chiedo se sia normale che inizino a rovinarsi più velocemente per chi ne fa un uso scolastico/lavorativo oppure se sia un sintomo della bassa qualità!-. Mi ha dato un’opinione negativa, invece, riguardo ai prodotti di make up della stessa Blush Italia… per cui sono un pò scettica sull’ordinare i loro pennelli o meno! Mi piacerebbe avere una tua recensione in proposito :)

Leave a Reply