Tecniche per truccare gli occhi: come dare profondità al tuo sguardo
Scopri l'Ebook

Tecniche per truccare gli occhi: come dare profondità al tuo sguardo

28 apr

Quando vuoi truccare gli occhi la prima cosa da fare è pensare a dove mettere l’ombretto e quale effetto vuoi ottenere. Ci sono infatti diversi modi e tecniche per ottenere un trucco che dia profondità al tuo sguardo, rendendolo più delineato, intenso e intrigante. In particolare ne ho volute raccogliere 2: ognuna di queste segue uno stile diverso in modo che ogni volta potrai reinventare il tuo look non rinunciando mai a truccare gli occhi in modo professionale.

le tecniche per dare più profondità agli occhi

 

Truccare gli occhi: angolo esterno

tecnica 1 per dare profondità all'occhioTruccare gli occhi per dare loro maggiore profondità, rendendoli più dinamici, non è difficile. Basta ricreare le giuste sfumature sull’occhio per rendere il tuo sguardo più deciso. La prima tecnica consiste nel creare una leggera ombra sull’angolo esterno dell’occhio in modo da truccare gli occhi non superando i confini naturali della palpebra mobile. L’effetto che devi ottenere deve essere appena visibile quando tieni gli occhi aperti.

Il pennello giusto da utilizzare: con questa tecnica per il trucco occhi il pennello ideale da adoperare sarebbe quello bombato dalla punta sottile. All’inizio prendi un po’ di ombretto con la punta e picchiettalo sull’angolo esterno dell’occhio come a formare una V. Fatto questo, per truccare gli occhi rendendo più omogeneo il colore, scarica l’ombretto in eccesso dal pennello e inizia a passarlo sulla V che hai creato: in questo modo potrai ottenere tutte le sfumature che desideri sfumando prima e aggiungendo dopo poco colore alla volta e fermarti quando avrai ottenuto il risultato che cercavi.

Per chi è adatto: questo modo di truccare gli occhi è adatto a tutte, ma valorizza specialmente chi ha gli occhi tondi. Evidenziando maggiormente l’angolo esterno dell’occhio, infatti, sia la rotondità che l’eccessiva sporgenza dell’occhio vengono mitigate e così puoi ottenere una piccola correzione sui tuoi occhi senza necessariamente realizzare un trucco pesante.

 

Truccare gli occhi: piega dell’occhio

seconda tecnica per truccare gli occhiUn’altra tecnica per truccare gli occhi in modo da dare loro maggiore profondità prevede l’applicazione dell’ombretto proprio lungo la piega, tra la palpebra mobile e quella fissa. Anche in questo caso non è difficile realizzare questa sfumatura sull’occhio, perché basta seguire il solco naturale dell’occhio: stendendo un colore medio scuro in questa zona non fai altro che accentuarne l’ombra e far sembrare il trucco molto naturale.

Il pennello giusto da utilizzare: rispetto alla tecnica precedente il risultato che vuoi ottenere è leggermente diverso, quindi è essenziale ricorrere ad un altro tipo di pennello, più adatto in questo caso. Scegline uno da sfumatura, che ha la caratteristica di avere setole molto morbide e larghe, così da non truccare gli occhi applicando il colore in modo troppo concentrato, per consentirti di ottenere ombreggiature soffici. Intingi quindi il pennello nell’ombretto e passalo sulla piega con movimenti leggeri da destra verso sinistra e poi viceversa.

Per chi è adatto: scegli questa tecnica per truccare gli occhi se vuoi realizzare un trucco per occhi infossati o se hai gli occhi piccoli. Lasciando libera la palpebra mobile, infatti, fai sembrare l’occhio più grande e aperto.

 

 

Qualche consiglio in più sulle tecniche per truccare gli occhi:

  • Quando scegli di truccare gli occhi con queste due tecniche anche la scelta dei colori è importante: decidi di applicare un ombretto medio se non hai intenzione di truccare gli occhi in modo pesante, altrimenti opta per uno più scuro e intenso. L’ombreggiatura deve essere ben visibile, altrimenti non otterrai l’effetto che desideri.

 

 

Articoli correlati:

3 Responses to “Tecniche per truccare gli occhi: come dare profondità al tuo sguardo”

  1. Justyna 1 febbraio 2013 at 23:13 #

    come faccio a truccare gli occhi verdi e molto piccoli,sono bionda……
    P.S -vorrei vedere sulla foto per rendermi conto come posso fare,grazie

  2. Sonia 18 giugno 2015 at 17:24 #

    grazie!!! Finalmente una spiegazione che include i dettagli sul pennello giusto! Mi sei stata molto d’aiuto, io non so mai se sto usando il pennello in modo corretto è adatto.

Leave a Reply