E' meglio truccare prima gli occhi o fare la base?
Scopri l'Ebook

E’ meglio truccare prima gli occhi o fare la base?

8 dic

Questa domanda me la sento spesso rivolgere, non solo da chi è alle prime armi, ma anche da tutte coloro che hanno un po’ più di esperienza con i trucchi e vogliono essere certe di fare la cosa giusta. Il dilemma sta tutto nel sapere se truccare prima gli occhi, oppure procedere prima con la base, dunque primer (facoltativo), fondotinta, correttore, cipria e così via.

fondotinta e ombretti

Come sempre ci sono diverse scuole di pensiero ed ognuna di esse porta avanti una determinata tecnica che ha pro e contro: vediamole subito per capire se effettivamente esiste un metodo migliore di un altro!

 

Truccare prima gli occhi

Chi sostiene che sia meglio truccare prima gli occhi lo fa perché capita spesso di utilizzare ombretti scuri o in polvere che tendono a cadere sotto l’occhio, rovinando quindi la base. Truccando gli occhi prima, quando ancora la pelle sotto non è coperta dalla base, ci si può permettere di sbagliare: infatti, se dovesse cadere del colore si può sempre passare un po’ di struccante. Attenta però a che tipologia di struccante occhi utilizzi: se adoperi uno struccante oleoso lascerai una patina scivolosa sulla pelle che comprometterà la buona stesura del fondotinta. In questi casi è sempre meglio utilizzare uno struccante non oleoso e per sicurezza ripassare sulla zona un dischetto di cotone asciutto per eliminare tutti gli eventuali residui.

 

Truccare prima il viso

E’ la tecnica più “classica”, utilizzata da sempre da moltissimi make up artist. Se il metodo descritto poc’anzi non avesse dei contro, di certo tutti si sarebbero “convertiti”, ma evidentemente non è così. Il motivo sta tutto nella pelle: la pelle, infatti ha un certo pH e ciò vuol dire che a contatto con qualsiasi prodotto colorato può portarlo a variare la sua gradazione di colore. Ovviamente non è un cambiamento radicale di tonalità, ma spesso, in alcuni soggetti più che in altri, la differenza che si nota tra il fondotinta appena steso ed il fondotinta lasciato sulla pelle per qualche minuto è percettibile. Truccare il viso prima, e dunque realizzare la base con il  fondotinta, permette di dare il tempo ai prodotti di adattarsi a plasmarsi sulla pelle mentre tu trucchi gli occhi. Una volta terminato il trucco occhi puoi fare un passo indietro e osservare il make up nel suo insieme. Se la base è diventata troppo chiara, ad esempio, puoi ad esempio aggiungere un velo di terra (non aranciata mi raccomando!). Per questo motivo è bene applicare solo il fondotinta e non cipria e blush, così puoi sempre “aggiustare” di tonalità la tua base. E con gli ombretti come la mettiamo? Basta utilizzare questi prodotti furbi per eliminare il problema dell’ombretto che cade!

 

In definitiva, il mio consiglio è sempre quello di cominciare dagli occhi solo se si utilizzano ombretti in polvere o molto scuri, oppure non si è ancora molto pratiche con pennelli e sfumature. Altrimenti procedi sempre realizzando la base, che ti permetterà di creare una base impeccabile!

 

 

Articoli correlati:

One Response to “E’ meglio truccare prima gli occhi o fare la base?”

  1. Gabriella 10 dicembre 2013 at 22:49 #

    Ciao Maria Carmela! Il tuo libro lo trovo in libreria? Sarebbe utilissimo da tenere sul comodino prima di truccarsi la mattina :)
    Sei bravissima, perché non partecipi al makeup talent di Estasi Profumerie? Vinceresti a mani basse!

Leave a Reply