Trucco perfetto: pelle da copertina in poche mosse
Scopri l'Ebook

Trucco perfetto: pelle da copertina in poche mosse

21 feb

L’idea che un pò tutte noi abbiamo riguardo al trucco perfetto si avvicina molto a quello che vediamo sulle riviste, perchè ciò che attira è la pelle assolutamente priva di imperfezioni, labbra impeccabili e un trucco occhi che intensifica lo sguardo. Ma questo non vuol dire assolutamente che non puoi ricreare un trucco perfetto anche tu: applica le giuste tecniche e potrai creare un look davvero speciale. Vediamo insieme come fare per realizzare un trucco perfetto.

Charlize Theron trucco perfetto

 

Viso senza imperfezioni

latte detergente per il visoSi sa, il trucco fa miracoli: con un trucco perfetto e ben studiato, infatti, si riescono a coprire macchie, acne, cicatrici, arrossamenti e quant’altro. Ma lavorare con una pelle che di base non abbia tutte queste imperfezioni è sicuramente meglio, perché ti aiuta ad arrivare a risultati sorprendenti in poco tempo e con davvero pochi sforzi. Se di base hai già una bella pelle, non serve che tu sia un’artista del make up: arriverai ad ottenere subito il trucco perfetto che desideri. Per fare questo è necessario che tu ti prenda veramente cura della tua pelle: questo puoi farlo in diversi modi, cominciando anzitutto da come lavi il viso. Devi assolutamente seguire precise regole per la detersione, perché è uno dei passaggi fondamentali per arrivare ad avere una pelle bella, compatta e luminosa.

 

Preparazione della pelle

crema idratante per il visoAltro errore da evitare è quello di lasciare sulla pelle residui di latte detergente o altri prodotti che hai usato per detergere il viso. Dopo aver rimosso tutto, riduci un’eventuale gonfiore degli occhi poggiando un cucchiaino freddo sulle palpebre ed esfolia le labbra con il tuo spazzolino da denti quando hai finito di lavarli: attenta però che non rimangano residui di dentifricio che possano seccare le labbra. Successivamente devi utilizzare una crema idratante sul viso che soddisfi realmente le esigenze della tua pelle: possibilmente rivolgiti a creme ecobio, perché sono prive di sostanze dannose per la pelle, come paraffina, siliconi, ecc.

 

Il trucco

fondotinta per un trucco perfettoAdesso la pelle è veramente pronta per ricevere il trucco: ma prima di passare al fondotinta, un prodotto che non deve mai mancare tra i tuoi cosmetici è il primer, ovvero le basi per il trucco da applicare su tutto il viso, per renderlo setoso, opaco e per permettere al make up di durare più a lungo. Il trucco vero e proprio ha inizio con l’applicazione del correttore, che avviene due volte: una volta prima del fondotinta e un’altra dopo, per eliminare eventuali sbavature di matita o ombretto in polvere che di solito cade sulle guance. E’  l’ideale per correggere gli errori perché avendo una concentrazione maggiore di pigmenti rispetto ai normali fondotinta, coprono meglio le imperfezioni. Così come il correttore, anche il fondotinta deve essere in accordo con la tua pelle: leggi quindi l’articolo che ti suggerisce come scegliere il fondotinta giusto per te. Il segreto dei truccatori sta nel fatto di scegliere almeno tre colori di fondotinta: fai lo stesso anche tu, scegliendone uno uguale al colore della tua pelle, uno leggermente più chiaro e uno leggermente più scuro. Questi vanno applicati secondo la regola del contouring: sotto gli zigomi, ai lati della fonte e del naso va applicato quello più scuro, sopra gli zigomi, sul dorso del naso, al centro di fronte e mento quello più chiaro, mentre sul resto del viso va applicato quello dello stesso colore della tua pelle. Miscela bene questi colori senza far notare lo stacco di colore: puoi stenderli con un pennello a setole larghe oppure con i polpastrelli.

 

Il finish

finish trucco con la cipriaUna volta steso il fondotinta e terminato con il trucco degli occhi, delle guance e delle labbra, non ti resta che garantirti che il trucco possa durare quanto più a lungo possibile. Così è necessario più di ogni altra cosa spruzzare un fissante specifico per il make up che lo mantenga a lungo senza far sbiadire i colori o sbavare il trucco. Devi spruzzarlo a distanza, altrimenti rovinerai il tuo trucco. Ma per avere un trucco perfetto più a lungo, se non hai a disposizione lo spray puoi tranquillamente ricorrere all’aiuto di una buona cipria. Le migliori sono quelle composte da granelli finissimi, che si amalgamano con la pelle, assorbendo il sebo in eccesso della pelle e mantenendo più a lungo il tuo trucco perfetto.

 

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply