Caduta dei capelli: fermala con il miglio!
Scopri l'Ebook

Caduta dei capelli: fermala con il miglio!

6 lug

Oggi parliamo di caduta dei capelli, perché in questo periodo, ma accade anche subito dopo l’estate, vengo sommersa da decine di email di ragazze preoccupate per la salute dei loro capelli. Improvvisamente li vedono cadere in quantità maggiori rispetto al normale, temendo veramente il peggio.

cereale miglio caduta capelli

Anzitutto chiariamo che in questo periodo è assolutamente fisiologico perdere più capelli rispetto al normale, dunque non è necessario allarmarsi più di tanto. E’ anche vero però, che esistono efficaci rimedi naturali per contrastare la caduta dei capelli: uno di questi è il miglio! Ricordiamo che la bellezza della nostra pelle o dei nostri capelli passa non solo dalle creme, ma anche (oserei dire soprattutto) da ciò che mangiamo. Per questo, più avanti, troverai diversi consigli su come assumerlo con la dieta!

 

Cos’è il miglio?

Il miglio è un piccolo cereale, di colore dorato, non molto diffuso nel nostro Paese. Anche per questo motivo in molti non ne conoscono le proprietà benefiche. Più che come alimento, il miglio viene associato al mangime per uccelli, e non a caso il loro piumaggio diviene forte e lucido quando consumano questo fantastico cereale. E’ anche grazie a questo che il miglio viene pian piano riscoperto come alimento, anche perché, come vedremo, non ha effetti benefici solo sui capelli. Inoltre è buono e facile da cucinare: quindi perché non consumarlo regolarmente?

 

Le proprietà del miglio 

Come accennato prima, le proprietà del miglio sono tante: iniziamo da quelle che riguardano la bellezza e la salute dei capelli.

♦  Le proteine: sono speciali, perché sono formate da amminoacidi che hanno la funzione di formare la cheratina, sostanza che come sappiamo si trova anche nei capelli. Infatti, è stato dimostrato che una carenza di questo tipo di amminoacidi (definiti amminoacidi solforati) causa fragilità capillare ed una predisposizione alla comparsa delle famosissime “doppie punte”. Inoltre, irrobustendo il capello, contrastano efficacemente la caduta dei capelli.

♦  Acido silicico: questa molecola contiene, come si intuisce dal nome stesso, il silicio, un minerale davvero utile per i capelli, perché li irrobustisce, donando loro più vigore.

Ma il miglio non è utile solo ai capelli: le sue proprietà benefiche si estendono anche alle unghie, ai denti ed alla pelle.

 

Come assumere il miglio contro la caduta dei capelli

La prima cosa che viene in mente è andare in erboristeria, farmacia o parafarmacia ed acquistare un integratore a base di miglio, ma personalmente consiglio sempre di introdurlo nella dieta: d’altronde se con gli uccelli funziona, perché con noi non dovrebbe? Molte ragazze mi dicono di consumarlo spesso, anche tutti i giorni, quando vogliono contrastare duramente la caduta dei capelli. Ed effettivamente questo cereale può essere consumato anche tutti i giorni. E’ oltretutto semplicissimo da cucinare: non ha bisogno di essere ammollato e servono due bicchieri di acqua calda per ogni bicchiere di miglio. Si lascia cuocere per 15-20 minuti circa e poi può essere condito a piacimento. Lo trovate nei supermercati più forniti oppure nei negozi biologici (io lo compro nei negozi bio!). I risultati si cominciano a vedere dopo una decina di giorni, ma in alcuni casi anche prima! Se vuoi potenziare l’effetto puoi anche acquistare shampoo ed altri prodotti per capelli, sempre a base di miglio.

 

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Caduta dei capelli: fermala con il miglio!”

  1. Marzia Pella 12 maggio 2016 at 23:03 #

    4 mesi fa ho contratto la polmonite con ricovero ospedale 22 gg.adesso sto perdendo capelli come se facessi la chemio.ho 61 anni lavoro ancora e sono preoccupatissima.strano a dirsi adoro il capello cortissimo e mi sta bene,ma temo che presto dovrò raparmi. Prendo il miglio ef il miglio bruno come alimento ed il prodotto Suisse.mi consigliate dei bravi dermatolofi

Leave a Reply