Trucco grigio: giochi di luce per la sera
Scopri l'Ebook

Trucco grigio: giochi di luce per la sera

1 nov

Il trucco grigio che vedi è stato ideato per mettere in evidenza i giochi di luce che si possono ottenere semplicemente abbinando i colori giusti. Più che di colori dovremmo parlare però di finish: in questo trucco grigio, infatti, ho riunito ombretti dal finish diverso (metallizzato, satinato, opaco) che, oltre a creare un contrasto tra loro, vengono impreziositi dall’eyeliner in gel dorato sull’angolo interno dell’occhio.

make up grigio da sera

 

Quando?

Come suggerisce l’articolo e come si può vedere anche dalla foto, il trucco grigio se pur luminoso, è davvero molto intenso. Per queste ragioni è perfetto da sfoggiare di sera, magari per un occasione più particolare.

 

Per chi?

Per quanto riguarda il colore di occhi, tutte possono indossare questo make up, dato che i colori sono piuttosto neutri. Qualche accorgimento, invece, se possiedi la pelle molto chiara: un trucco grigio così intenso potrebbe risultare troppo pesante su una carnagione dal colore delicato. Il consiglio è quello di sostituire la matita nera con una marrone e di scegliere un ombretto grigio leggermente più chiaro.

 

Ecco quali sono i passaggi da rispettare per realizzare questo trucco grigio.

♦  Usa il correttore: copri bene imperfezioni come macchie, brufoli o occhiaie. Per farlo utilizza un buon correttore ma anche i pennelli giusti! Quali? Leggi l’articolo su come coprire acne e imperfezioni con i pennelli giusti per il correttore.

♦  Stendi il fondotinta: una volta aver coperto le imperfezioni del viso, adesso passa a stendere il fondotinta. Per avere un aspetto naturale utilizza un fondotinta minerale e applicalo con una spugnetta inumidita con del tonico. Stendi il prodotto in modo omogeneo, partendo dal centro del viso fino all’esterno, senza dimenticare di sfumare perfettamente il trucco sui bordi.

♦  Passa la cipria: affinché il make up duri tutta la sera applica sopra un velo di cipria. Dona un effetto “pelle di porcellana” e fissa la base. Ma attenzione a non esagerare! A questo proposito consulta l’articolo su come rendere il tuo make up meno “polveroso”!

♦  Trucca gli occhi: per realizzare questo trucco grigio per la sera ti serviranno una matita nera, un ombretto grigio metallizzato, un ombretto marrone satinato, un ombretto marrone metallizzato, un ombretto bianco opaco, un eyeliner color oro, pennelli e mascara.

Inizia con la matita nera: traccia una riga lungo il bordo superiore dell’occhio. Non occorre che tu sia eccessivamente precisa, dato che successivamente la matita verrà sfumata.

matita nera sul bordo dell'occhio

Con un pennello di media morbidezza (ad esempio quella a penna) oppure con un pennello piatto, sfuma la matita partendo dal bordo e trasportando il colore verso l’alto: ricorda che il colore deve comunque rimanere molto concentrato a livello del bordo, per poi andare a creare la sfumatura giusta nel passaggio successivo. Successivamente prendi un pennellino dalla punta più sottile e crea una piccola codina tirando il colore verso l’esterno.

sfumare la matita nera

Adesso, infatti, è la volta dell’ombretto grigio metallizzato: basta applicarlo con un pennello da sfumatura per stendere il colore ed allo stesso tempo lasciar trasparire la sfumatura sotto. Infatti la zona dove sotto è presente la matita nera risulterà più scura, mentre la parte dove la matita nera è solo sfumata risulterà di un grigio più chiaro.

ombretto grigio metallizzato

L’ombretto marrone satinato va sfumato in questo momento proprio sulla piega dell’occhio, insistendo sulla parte alta della palpebra mobile per miscelarlo bene all’ombretto grigio applicato in precedenza.

ombretto marrone satinato

L’ombretto marrone metallizzato, invece, applicalo con un pennello piatto sotto l’occhio, lasciando libero l’angolo interno.

ombretto marrone metallizzato sotto l'occhio

Stendi poi l’ombretto bianco opaco sotto l’arcata sopraccigliare e sfumalo con l’ombretto marrone satinato.

ombretto bianco opaco

Il vero tocco di luce è dato poi dall’eyeliner dorato: picchiettalo solo sull’angolo interno dell’occhio per impreziosire il trucco grigio.

eyeliner dorato angolo interno dell'occhio

L’ultimo passaggio consiste nell’applicare la matita nera anche dentro l’occhio, per intensificare lo sguardo e creare un ulteriore contrasto con il resto del trucco.

matita nera all'interno dell'occhio

 

I prodotti che ho utilizzato sono:

prodotti utilizzati trucco grigio

Matita nera: Urban Decay, Perversion 24/7 glide-on

Ombretto grigio metallizzato: Urban Decay, Smoked palette, colore Asphalt

Ombretto marrone satinato: Neve Makeup, Gli Arcobaleni, Elegantissimi, colore Croissant

Ombretto marrone metallizzato: Urban Decay, Smoked palette, colore Barlust

Ombretto bianco opaco: Neve Makeup, Gli Arcobaleni, Elegantissimi, colore

Eyeliner dorato: MAC, Fluidline eye-liner gel, colore Brassy

Mascara: Benefit, They’re real

 

Qualche consiglio in più sul trucco grigio:

  • Accompagna il trucco grigio con un fard dalle tonalità rosate: più la pelle è chiara più chiaro e delicato deve essere il colore del fard che scegli. Al contrario, se la tua carnagione è scura, osa con fard rosa-malva. Sulle labbra è perfetto un rossetto nude rosato.

 

 

Articoli correlati:

13 Responses to “Trucco grigio: giochi di luce per la sera”

  1. Kata 2 novembre 2012 at 19:36 #

    Quanto mi piace questo look! L’ombretto grigio e l’eyeliner dorato…sono bellissimi insieme. Sicuramente provo a creare questo look qualche volta! :)

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 2 novembre 2012 at 20:58 #

      Bene, fammi sapere 😉

      • Kata 7 novembre 2012 at 22:49 #

        Ho provato a creare questo look, ho messo un paio di foto nel mio blog (cliccando il mio nome ci si arriva). Purtroppo non ho un eyeliner dorato quindi ho usato un ombretto…con quello il coloro non è stato molto intenso. Magari la prossima volta riesco creare questo look meglio! :)

        • Kata 8 novembre 2012 at 21:30 #

          Il mio blog è (cliccando il nome non si arriva a nessun parte, ahaha)
          http:// stellealcioccolato.blogspot. fi/

          • Maria Carmela
            Maria Carmela 9 novembre 2012 at 15:18 #

            Allora la prossima volta prova ad inumidire il pennellino prima di prelevare l’ombretto dorato: il colore sarà più intenso! :)
            Grazie, farò sicuramente una visita al tuo blog! ,)

  2. Roberta 6 novembre 2012 at 20:41 #

    mi piace molto questo look… Come ti trovi con palette
    Neve cosmetics? Dicone che non scrivono tanto e che non durano… Vorrei comprare miei primi pennelli da neve cosmetics per provare ombregti minerali e per usare con quelli compatti

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 6 novembre 2012 at 21:36 #

      Assolutamente no..anzi devo dire che mi trovo molto bene..forse qualche colore chiaro è poco pigmentato, ma in generale devo dire che mi trovo bene :)

      • Roberta 7 novembre 2012 at 08:00 #

        Sono al mio primo acquisto di pennelli e mi sto avvicinando al trucco minerale anche per la mia allergia al nichel… In profumeria ho chiesto dei pennelli e mi hanno proposto dei pennelli da 5€ (che non mi convincevano) con setoli naturali Alla mia richiesta di pennelli in setole sintetiche hanno replicato che quelli sintetici non vanno bene e che sono sold soldi buttati… Che li avrei buttati via nel giro di pochissimo.. Dalle mie ricerche su internet mi sembra invece di capire che le cose non stanno cosi

        • Maria Carmela
          Maria Carmela 7 novembre 2012 at 11:58 #

          Mah, anche qui dipende..certamente i pennelli dalle setole sintetiche che trovi al supermercato non vale la pena neanche considerarli..ma ad esempio esistono i pennelli in taklon che pur essendo sintetici hanno la resa di quelli naturali. Ne parlo un po’ in questo articolo se vuoi dare un’occhiata :) http://www.ilmiomakeup.it/pennelli-trucco-naturali-e-sintetici/

  3. Roberta 7 novembre 2012 at 08:02 #

    P.s. Mi piace molto il tuo sito.. Sei bravissima nel descrivere come si fa … Spero di riavere presto mio pc per scaricare tuoi libri
    N.b. Ti scrive una Donna di 35 anni con bimba di tre Una donna che si sta pian piano sta
    Tornando a riprendersi cura si se…

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 7 novembre 2012 at 12:01 #

      Grazie mille per i complimenti Roberta,
      se hai bisogno di consigli sarò ben lieta di aiutarti :)

  4. luisa 12 novembre 2012 at 10:19 #

    Ciao Maria Carmela,

    a tuo parere quali sono le migliori palette in commercio? Sono indicisa tra Smoky di Make up forever, Naked 1 (se la trovo ancora), Palette di Make-up Color pop-up store e quelle della Neve cosmetics. Tu quale consiglieresti a una principiante come me? Grazie mille per tutti i tuoi consigli e i tuoi tutorial, hai un gran talento!
    Luisa

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 12 novembre 2012 at 12:07 #

      Ciao Luisa e grazie mille per i tuoi complimenti :)
      Dunque se sei alle prime armi ti consiglio di certo la Naked: non c’è niente di meglio che cominciare a truccarsi sperimentando prima i colori più delicati, anche se comunque li’ trovi anche tonalità molto intense. Ti consiglio la Naked e non ad esempio la Elegantissimi della Neve perché ci sono più colori e puoi spaziare di più. Inoltre hai anche il primer occhi con la palette. Quando ti sentirai più sicura di te ti consiglio invece di prenderne una della Neve, ad esempio la “Intensissimi” :)

Leave a Reply