Trucco per ogni occasione: semplice, pratico e alla portata di tutte
Scopri l'Ebook

Make up per ogni occasione: semplice, pratico e alla portata di tutte

9 gen

Questo make up prende ispirazione dalle giovani ragazze che sono sempre alla ricerca di un look che possa stare bene a tutte, facile, e soprattutto da portare con disinvoltura in qualsiasi occasione.
Per la verità, il make up per ogni occasione non è solo rivolto a loro: anche chi ha qualche anno in più può tranquillamente realizzarlo. I colori non sono troppo forti, ma l’insieme riesce comunque a dare molto risalto agli occhi, grazie ai contrasti che si creano tra il nero della matita, e i toni naturali della palpebra mobile, che è lasciata nuda.

make up per ogni occasione

 

Quando?

Come abbiamo già detto è un tipo di make up che puoi scegliere per diverse occasioni: va bene di giorno,per il lavoro,  per una passeggiata in centro, al pomeriggio se hai un aperitivo con gli amici, la sera per una pizza tra colleghe.

 

Per chi?

Essendo un make up nei colori del prugna, può portarlo chiunque, perché è un colore abbastanza versatile. Fai attenzione solo se sei molto scura e hai una carnagione che tende un po’ ad essere olivastra. In questo caso te lo sconsiglio, perché questo colore tende a risaltare il tuo colorito in maniera negativa.

 

Come realizzare il Make up per ogni occasione:

     Usa il correttore: picchiettalo nelle zone dove ne hai più bisogno, come brufoli, macchie, occhiaie e contorno occhi, ecc.

     Stendi il fondotinta: dai una passata omogenea, senza tralasciare di sfumarlo bene sull’attaccatura dei capelli e verso il collo e le orecchie.

     Metti la cipria: fallo con un bel pennello grande, che ha le setole molto morbide, e che distribuisce il prodotto in  modo uniforme, senza creare chiazze marcate di polvere.

     Trucca gli occhi: per ottenere un buon risultato segui questi consigli. Ti servono: una base, un ombretto beige rosato, uno color prugna, una matita nera, pennelli e mascara.

Stendi una base su tutto l’occhio, anche nella parte inferiore attaccata alle ciglia, così la matita nera che applicheremo, terrà di più. Sceglila di un colore simile al bianco crema, perché dà risalto ai colori degli ombretti che metterai sopra.

stendi la base per gli occhi

Applica solo sulla palpebra mobile un ombretto di un colore molto naturale, sul beige rosato.

ombretto beige rosato sulla palpebra

Prendi un altro ombretto, ma stavolta color prugna, e stendilo tra la palpebra mobile e le sopracciglia, senza però arrivare mai con il colore a toccarle.

ombretto prugna tra la palpebra mobile

Lascia l’angolo interno e quello esterno liberi, senza applicare nessun colore, in modo da “aprire” lo sguardo.
Passa ora la matita sul bordo inferiore dell’occhio, senza però finire dentro: anche la rima palpebrale interna lasciata naturale darà l sensazione di un occhio più grande e aperto.

matita sul bordo inferiore dell’occhio
Sfuma la matita con un pennello piccolo piatto.
Applica il mascara.

applica mascara sul make up

 

     Il fard sulle guance: aiutati con un pennello, preferibilmente angolato, per applicare il fard, che deve essere nei colori del fucsia.
     La bocca rosata: usa un gloss appena rosato, oppure un rossetto matitone ad effetto lucido, sempre di questo colore.

 

Qualche segreto in più sul Make up per ogni occasione:

  •     Stai attenta a non mettere troppo fard se vuoi sfruttare questo make up anche di giorno: altrimenti intensifica il colore con qualche passata in più. Lo adatterai benissimo ad un make up per la sera.
  •     Crea un punto luce sotto le sopracciglia: se ti piace l’effetto, puoi passare vicino l’attaccatura delle sopracciglia, dove non sei arrivata con il colore, un velo di illuminante. Evitalo però, se il make up è giornaliero.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply