Make up Evan Rachel Wood: ideale per occhi piccoli
Scopri l'Ebook

Make up Evan Rachel Wood: ideale per occhi piccoli

6 lug

Per la rubrica dedicata al trucco dei vip oggi ho scelto di commentare questo: si tratta del make up di Evan Rachel Wood, bellissima attrice statunitense che ama moltissimo cambiare look e sfoggiare ora capelli lunghi e rossi, ora corti e biondissimi. Il make up che indossa in questa occasione valorizza indubbiamente i suoi occhi chiari, grazie all’ombretto color pesca, ma c’è di più: l’uso della matita bianca le permette di rendere lo sguardo più aperto, ideale quando si vuole ingrandire lo sguardo.

trucco ispirato a Evan Rachel Wood

 

Le caratteristiche di Evan Rachel Wood

Come sempre, analizziamo prima le caratteristiche dell’attrice per capire meglio i segreti del suo make up.

♦  Viso: la forma del suo viso è quadrata, ma il fatto di avere un mento leggermente pronunciato la rende più ovale e quindi più armoniosa. Gli zigomi, che rischiano di essere sfuggenti, sono sempre messi ben in risalto grazie alla tecnica del contouring e dal blush applicato proprio sotto le guance.

♦  Occhi: sono di un limpidissimo colore azzurro con sfumature verdi. La loro forma è regolare e ovale.

♦  Labbra: non sono particolarmente voluminose, ma comunque ben disegnate. Le basta una matita ed un rossetto per ottenere un ottimo risultato!

 

Come realizzare il make up di Evan Rachel Wood

Qui di seguito vediamo invece come poter realizzare questo make up ispirato a Evan Rachel Wood e che è perfetto per chi ha gli occhi piccoli. Come dicevamo, infatti, grazie all’utilizzo di colori chiari e soprattutto della matita bianca, questo trucco tende molto ad ampliare lo sguardo valorizzando al massimo gli occhi piccoli. Da utilizzare di giorno oppure per una cerimonia.

trucco viso ispirato a Evan Rachel WoodViso: per ottenere questo risultato, Evan Rachel Wood utilizza un fondotinta ad alta definizione (HD) che uniforma l’incarnato e copre i piccoli difetti ma senza creare l’effetto mascherone sul viso. Per avere un risultato migliore applicalo con una spugnetta umida e preoccupati di sfumarlo bene verso l’attaccatura dei capelli ed il collo. Poi procedi con il blush: fai come l’attrice e valorizza appieno i tuoi zigomi applicando il fard proprio sotto l’osso che senti toccando questa zona. Perfetto un blush pesca.

trucco occhi ispirato a Evan Rachel WoodOcchi: per riprodurre questo make up ti serviranno un ombretto beige pesca, uno grigio chiaro, una matita bianca, ciglia finte, pennelli e mascara.

Si inizia dall’ombretto grigio chiaro che va prelevato con un pennello a penna: con questo ombretto devi tracciare una sorta di “confine”: proprio come vedi dalla foto parti dall’angolo esterno e tira una riga verso la punta finale delle sopracciglia. Poi da qui porta il colore verso l’angolo interno.

Lo stesso ombretto sfumalo anche sotto l’occhio, lungo il bordo delle ciglia.

Adesso è il momento dell’ombretto beige pesca: con un pennello piatto applicalo sulla palpebra mobile fino a raggiungere i bordi segnati con l’ombretto precedente.

Quindo applica la matita bianca all’interno dell’occhio ed anche le ciglia finte, sempre dopo aver steso il mascara.

Labbra: sono disegnate utilizzando una matita labbra della stessa tonalità del rossetto. Inizialmente si traccia il contorno e poi si sfuma verso l’interno. A questo punto puoi applicare il rossetto, un bellissimo rosa pesca satinato, possibilmente aiutandoti con un pennellino per aumentarne la durata.

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply