Pennello a ventaglio: a cosa serve?
Scopri l'Ebook

Pennello a ventaglio: a cosa serve?

10 dic

Il pennello a ventaglio è uno di quei pennelli per il trucco di cui ci si chiede sempre: a cosa serve? In effetti ha una forma piuttosto strana, molto differente rispetto a tutti gli altri. Se anche tu sei tra coloro che si sono sempre chieste a cosa può essere utile questo insolito pennello ti invito a scoprirlo in questa piccola guida!

consigli pennello a ventaglio

 

Tipologia

Il pennello a ventaglio che trovi solitamente nei set più forniti di pennelli per il trucco possono essere di due tipologie: a ventaglio sottile o a ventaglio grande. Nel primo caso ti troverai davanti ad un pennello a forma di ventaglio con setole rade e sottili, disposte in un unica fila: il ventaglio risulta essere molto leggero. Il ventaglio grande, invece, si presenta come un pennello un po’ più pieno, con tante setole. E’ fondamentale definire queste differenze, perché come vedremo il loro utilizzo è ben diverso, proprio a causa della loro forma.

 

Eliminare gli eccessi

Quando ti sei accorta di aver messo troppa cipria o troppo fondotinta puoi sempre alleggerire l’effetto in un secondo momento, proprio grazie ad un pennello a ventaglio. In questo caso sarebbe utile adoperare quello sottile: si passa delicatamente su fronte, guance e mento con movimenti che vanno da destra verso sinistra e dal basso verso l’alto, in modo da eliminare lo strato superficiale che è in eccesso, ma senza comunque rovinare l’intera base. La stessa cosa vale ad esempio se hai esagerato con fard o terra. Ricorda che questa tecnica vale solo per i prodotti in polvere, mentre non va bene per quelli in crema!

 

Valido aiuto per il contouring

Di pennelli per il contouring ne esistono diversi, ma un pennello a ventaglio più grande, come quello che vedi rappresentato a destra nella foto, può essere davvero un ottimo sostituto delle classiche forme. Il fatto che sia piatto e che le setole siano piuttosto piene, rende questo pennello adatto a definire zone del viso dove occorre molta precisione, ad esempio quella sotto lo zigomo o quella dell’attaccatura dei capelli. Ho provato diverse volte a realizzare il contouring con questo pennello e la terra ed il risultato mi è piaciuto talmente tanto che adesso non ne faccio più a meno! Inizialmente prelevo un bel po’ di terra, scuoto il pennello e lo passo con piccoli movimenti sulla zona da scurire, senza colorare una parte troppo ampia (altrimenti sarebbe poi difficile sfumare bene). Dopo aver scurito tutte le parti del viso che mi interessa definire pulisco il pennello per bene (ad esempio con dell’alcool, aspettando che evapori), e lo ripasso pulito per sfumare il prodotto.

 

Stesura perfetta delle maschere

Tornando al pennello a ventaglio sottile, può essere utilizzato anche per un altro scopo, che non riguarda propriamente il trucco. Le sue setole perfettamente dritte e a ventaglio lo rendono infatti perfetto per stendere le maschere per il viso, dalle più liquide a quelle più cremose. Inoltre, proprio come tutti i pennelli, è una vera e propria coccola per il viso, poiché passandolo puoi avvertire una sorta di “carezza” davvero molto piacevole. Dopo aver steso la maschera, a differenza degli altri pennelli ed anche del pennello a ventaglio più grande, puoi pulire questo pennello molto più facilmente, senza rischiare di lasciare residui che possano rovinarlo.

 

Un tocco di illuminante

Vuoi applicare l’illuminante ma hai paura di esagerare? Il pennello a ventaglio sottile ti viene ancora una volta in soccorso! Grazie al fatto di avere setole molto rade, quando stendi il prodotto il risultato sarà molto leggero: in questo modo puoi sempre tenere sotto controllo l’effetto ed aggiungere eventualmente un altro strato fin quando otterrai il risultato che volevi!

 

 

Articoli correlati:

5 Responses to “Pennello a ventaglio: a cosa serve?”

  1. Manuela 11 dicembre 2013 at 10:56 #

    Veramente molto interessante questo articolo sul pennello a ventaglio. Avevo visto l’utilizzo del primo ma addirittura non sapevo che ne esistessero due tipi per usi diversi. Grazie come sempre per le tue informazioni utilissime e molto chiare mi sono sempre di grande aiuto. Ciao a presto

  2. Li 12 dicembre 2013 at 22:56 #

    Ciao,
    che marca mi consigli per il pennello da contouring?
    Grazie!

    • Maria Carmela
      Maria Carmela 14 dicembre 2013 at 12:14 #

      I miei preferiti sono Neve Cosmetics, Zoeva e Real Techniques :)

      • Li 22 dicembre 2013 at 17:02 #

        Ciao,
        Ti ringrazio per l’ aiuto :)

  3. dana 1 aprile 2014 at 16:28 #

    ciao,mi servono dei ombretti e non so quali soli meglio da comprare,grazie

Leave a Reply