Soft make up tutorial
Scopri l'Ebook

Soft make up tutorial

28 ott

Questo soft make up punta tutto su sfumature delicate, creando un equilibrio tra ombretti dal finish satinato e opaco. Questo è il make up che hai visto nell’articolo precedente, riguardante l’applicazione di una riga sottile di eyeliner con il pennello angolato.

soft-make-up-tutorial

Se sei un’amante dei make up soft ti consiglio di seguire questo tutorial: più avanti ti spiegherò nel dettaglio come realizzarlo, ma potrai vedere tecniche e movimenti nel video che trovi scorrendo l’articolo!

 

Quando

Puoi indossare questo soft make up sicuramente di sera, ma devo dire che può essere una valida alternativa ad un trucco giorno molto elaborato e “strong”, da sfoggiare per un appuntamento importante o una cerimonia.

 

Per chi

A parte l’ombretto rosato, che ha un sottotono piuttosto neutro, gli ombretti utilizzati per questo soft make up sono tutti nelle tonalità naturali. Per questo motivo davvero tutte possono riprodurre questo soft make up!

 

Procedimento

Per realizzare questo make up ti serviranno un ombretto grigio chiaro, un ombretto marrone scuro, un ombretto grigio perlato, un ombretto rosa satinato, un ombretto bianco opaco, un eyeliner in gel marrone scuro, un pennello nero, una matita color carne, pennelli e mascara.

Per iniziare questo make up crea una sfumatura molto delicata sfumando l’ombretto grigio chiaro (Smoking di Neve Cosmetics) lungo la piega dell’occhio, portando il colore anche sull’angolo esterno. In questo modo crei una cornice delicata per la palpebra mobile. Utilizza un pennello grande e morbido per ottenere un effetto molto soft.

Adesso utilizza l’ombretto marrone scuro (Espresso di Neve Cosmetics) applicandolo con un pennello a penna per essere più precisa possibile. Le zone di applicazione sono l’angolo esterno e l’angolo interno della palpebra mobile, lasciando completamente pulita la parte centrale.

Con lo stesso pennello e lo stesso ombretto crea un’ombra lungo la palpebra inferiore, per dare un tocco più intenso a tutto il trucco. insisti maggiormente lungo l’attaccatura delle ciglia.

Assicurati di connettere la sfumatura della palpebra inferiore con quella dell’angolo esterno effettuata in precedenza, così da dare una bella continuità al trucco.

Quindi sfuma il tratto sulla palpebra inferiore con un pennello tondo e morbido appena “sporco” di ombretto grigio chiaro.

Riprendi il pennello tondo da sfumatura e applica lungo la piega dell’occhio l’ombretto grigio perlato (Mushroom di Urban Decay), trascinandolo delicatamente anche verso la palpebra fissa.

Al centro della palpebra mobile applica un ombretto rosa satinato (Macaron n.101 di Pupa), prima da asciutto e poi da bagnato, per aumentarne l’intensità. Sfuma bene con l’ombretto marrone scuro.

Crea due punti luce con un ombretto bianco opaco (Coco di Neve Cosmetics) sfumandolo prima sotto l’arcata sopraccigliare e poi sull’angolo interno dell’occhio.

Dona definizione al trucco creando una riga sottile di eyeliner in gel marrone scuro (qui trovi il video tutorial su come realizzarla) e successivamente sfuma la parte più esterna con un ombretto nero (Black Sheep di Neve Cosmetics).

A questo punto puoi completare il trucco applicando la matita color carne (Soft Liner 512 di BeYu) lungo la rima interna dell’occhio ed il mascara nero (Deer Lash Defining di Neve Cosmetics).

 

Spero che questo soft make up ti sia piaciuto!

 

 

Articoli correlati:

No comments yet

Leave a Reply