Unghie ingiallite: tutti i rimedi casalinghi da provare subito
Scopri l'Ebook

Unghie ingiallite: tutti i rimedi casalinghi da provare subito

30 set

Le unghie ingiallite sono veramente sgradevoli da vedere: le riconosci perché tutta o parte dell’unghia non appare rosea come al solito, ma piuttosto opaca e ingiallita appunto.

rimedi alle unghie ingiallite

 

Le cause delle unghie ingiallite

Se ti ritrovi con le unghie ingiallite ricercane la causa in uno scorretto stile di vita: ad esempio carenze di vitamine, il fumo, fino all’utilizzo di prodotti per unghie di scarsa qualità o troppo aggressivi sono le abitudini che più di frequente portano alla comparsa delle unghie ingiallite. Anche alcune malattie possono esserne la causa (problemi respiratori, al fegato, diabete), dato che le unghie rispecchiano moltissimo lo stato di salute dell’intero organismo.

 

I rimedi casalinghi per le unghie ingiallite

Ma arriviamo al dunque: come fare per far tornare le tue unghie ingiallite perfettamente rosee e sane? Ci sono diversi rimedi casalinghi che si possono adottare. Vediamo quali sono e come metterli in pratica.

♦  Con il succo di limone: l’azione schiarente del limone è ormai nota da moltissimo tempo. Tant’è vero che è un ingrediente spesso contenuto in creme contro le macchie cutanee. Allora sfrutta la sua azione applicandolo costantemente sulle unghie: massaggialo la sera in modo da farlo agire e tienilo poi per tutta la notte. Per avere come risultato anche delle unghie curate e morbide aggiungi anche dell’olio d’oliva e strofina il composto così ottenuto su ogni unghia. Ricorda di mescolare bene i due ingredienti: l’olio non si miscela facilmente con il succo di limone e quindi ha bisogno di essere ben mescolato prima di applicarlo.

♦  Con l’acqua ossigenata: anche della semplicissima acqua ossigenata può aiutarti a migliorare lo stato delle tue unghie ingiallite. Mescola una parte di acqua ossigenata con tre parti di acqua, immergi le unghie in questa soluzione e attendi 10 minuti. In alternativa prendi un dischetto di cotone, metti un po’ di acqua ossigenata e passala sulle unghie. Lascia agire un paio di minuti e poi lava le mani. Non dimenticare di concludere con una crema idratante: questo metodo è un po’ aggressivo e quindi le unghie vanno necessariamente nutrite subito dopo.

♦  Con gli oli essenziali: se le unghie ingiallite sono causate da una micosi (funghi) allora il rimedio più giusto da mettere in atto è quello che prevede l’utilizzo degli oli essenziali. Gli oli essenziali più efficaci sono l’olio di Melaleuca (meglio conosciuto come Tea Tree Oil) e l’olio essenziale di Origano.

♦  Con i prodotti sbiancanti: questo è, a mio parare, il rimedio più efficace. Basta infatti procurarsi una di quelle tavolette sbiancanti che si utilizzano per la pulizia delle dentiere, scioglierle in acqua e immergere le unghie per dieci minuti. Il trattamento è da ripetersi una volta al giorno senza dimenticare di lavare dopo le mani ed applicare la crema.

 

Come evitare che compaiano le unghie gialle

Una volta aver risolto il problema evita di far tornare le tu unghie ingiallite. Quindi smetti di fumare, assumi quantità sufficienti di vitamine e minerali e soprattutto affidati sempre a prodotti di qualità. Inoltre, una cosa che non deve ma mancare quando applichi lo smalto è la base trasparente: questa ti permette di non mettere a stretto contatto i pigmenti colorati con l’unghia che di conseguenza evita di macchiarsi.

 

Qualche consiglio in più sulle unghie ingiallite:

  • Quando scegli la crema per le mani fai caso se tra gli ingredienti compaiono anche gli oli essenziali o estratto di limone: così quando ti prendi cura della tua pelle fai del bene anche alle tue unghie. Per trovarle facilmente indirizzati verso le creme per le mani anti età o contro le macchie cutanee che di solito contengono queste sostanze.

 

 

Articoli correlati:

One Response to “Unghie ingiallite: tutti i rimedi casalinghi da provare subito”

  1. Emanuela 2 ottobre 2012 at 10:48 #

    utilissimo post… questi rimedi funzionano anche per le tracce di smalto verde o giallo?

Leave a Reply