Home Make up Base Primer occhi: come applicarlo su pelle secca e grassa?

Primer occhi: come applicarlo su pelle secca e grassa?

Di primer occhi se ne parla già da un po’, ma non tutte hanno ancora ben chiaro cosa sia e a cosa serva esattamente questo cosmetico. Il primer occhi è stato studiato appositamente per permettere al trucco sugli occhi di durare più a lungo. Si applica quindi prima dell’ombretto e, oltre ad evitare che si formino quelle antiestetiche linee in corrispondenza delle pieghe dell’occhio, contribuisce a creare una base uniforme sulla quale il trucco scorre e si sfuma meglio.

primer occhi su pelle secca e grassa

In molte mi chiedono se il primer occhi vada utilizzato solo su chi possiede una pelle grassa o può andar bene anche su chi ha una pelle secca. Non resta che analizzare meglio questi due casi.

 

Primer occhi per la pelle secca

I primer occhi si presentano solitamente sotto forma cremosa o fluida, ma dopo averli applicati si asciugano rapidamente, in modo da permettere una stesura ottimale dei prodotti. Capita però, che se si possiede una pelle particolarmente secca, si rischia di disidratare troppo questa zona. Ecco che entra in gioco in questi casi l’utilizzo di un buon contorno occhi: non è necessario abbondare nelle quantità, anche perché altrimenti si rischia di ottenere il risultato opposto, ovvero palpebre eccessivamente untuose che fanno scivolare il make up. Il segreto è applicare la crema e lasciare che venga assorbita dalla pelle: in questo modo la pelle è si asciutta, ma morbida e umida al punto giusto. E’ in questo momento che puoi applicare il primer occhi, sempre lasciandolo asciugare per qualche minuto.

Le alternative al primer occhi per le pelli secche: se non possiedi ancora un primer occhi ma non vuoi comunque veder svanire il trucco dopo poco tempo, puoi sperimentare delle alternative. Ad esempio puoi applicare sotto l’ombretto compatto un ombretto in crema dello stesso colore, che oltretutto ti aiuta a dare maggiore intensità al make up. Oppure, puoi sempre applicare un velo del tuo fondotinta liquido o in crema.

 

Primer occhi per la pelle grassa

Chi ha la pelle grassa ha invece il problema inverso: ovvero tende a produrre sebo in eccesso, che si deposita soprattutto tra le pieghe dell’occhio, facendo migrare tutto il colore al loro interno dopo qualche ora. In questi casi utilizzare un primer occhi è davvero essenziale se non si vuole arrivare a metà giornata o nel corso della serata con il trucco sugli occhi rovinato. Una cosa alla quale bisogna invece prestare molta attenzione è la base: solitamente, infatti, chi possiede una pelle grassa o mista utilizza come fondotinta delle formulazioni “secche”, ovvero in polvere libera o compatte. Se anche la tua pelle è di questo tipo, evita di applicare il fondotinta anche sulla palpebra: una volta aver steso un prodotto in polvere, infatti, non va mai bene stenderne sopra uno cremoso, altrimenti si otterrebbe un antiestetico effetto “impastato“, che non solo non aiuta la tenuta del make up, ma ne rovina l’effetto finale.

Le alternative al primer occhi per le pelli grasse: in mancanza di un primer puoi tentare di tenere a basa l’eccesso di sebo passando prima un correttore e poi applicando sopra della cipria. La cipria non solo mantiene la palpebra asciutta, ma permette ai colori di sfumarsi meglio, proprio come un primer occhi.

 

Tu quale primer occhi utilizzi?

 

 

 

19 Commenti

  1. Prediligo painterly di mac…o ombretti in crema….ne vado pazza 😀
    Uso il primer solo per occasioni speciali o quando sono fuori tutto il giorno…uso quello di essence o kiko….e quello di catrice lo uso per le sopracciglia… 😉

  2. Ciao ho seguito il tuo consiglio dell’alternativa al primer per pelli grasse: correttore con cipria. Ottimo consiglio!! il trucco è intatto e non si è depositato nelle pieghe. grazie

  3. Ciao! ho la pelle grassa e uso il primer della pupa specifico per pelli grasse.volevo chiederti se posso usarlo anche sugli occhi.oppure i primer per occhi sono diversi????

    • Ciao! Solitamente è meglio evitare l’applicazione dei prodotti per il viso sulla zona degli occhi dato che è più delicata. Quindi ti consiglio di acquistare un prodotto a parte per scongiurare il rischio di reazioni impreviste 🙂

  4. io utilizzo da più di un anno il primer di Too Faced e mi sn sempre trovata benissimo.Proprio oggi però ho acquistato il Primer Potion della Urban Decay. nn vedo l’ora di usarlo!! complimenti, mi sembri davvero brava Maria Carmela. Puoi parlare anche degli illuminanti in penna,del loro uso e dei più buoni in commercio??grazie mille.

  5. Ciao. .sto da tempo cercando un primer occhi che mi aiuti la durata dell’ombretto., , nonché aiutarmi nella stesura. Ho provato diversi primer. Mi sono trovata meglio con make up forever. Un po meno bene con smash box. Ti chiedo un consiglio, ho la palpebra umida e sto sprecando sokdi nella ricerca del oriner adatto ai miei occhi. Che fare? Quale scelgo? Grazie mille. Tiziana.

    • Ciao! Ti consiglio quello di Neve Cosmetics, Rugiada per make up, davvero ottimo! Anche perché è in gel ed è perfetto per le pelli grasse:)

  6. ciao,

    io volevo sapere se è necessario mettere il primer occhi oppure se si può stendere direttamente l’ombretto sulla palpebra. In caso, quali sono le differenze?
    Grazie!

    ste

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui